Mercato: Marotta ha pronto il progetto della nuova Inter

Al momento dell'insediamento qualcuno disse: "Beppe non è uno che guarda in faccia a nessuno"... Pare proprio che le cose stiano in questo modo.

Al momento dell’insediamento qualcuno disse: “Beppe non è uno che guarda in faccia a nessuno”… Pare proprio che le cose stiano in questo modo.

Nel progetto discusso con la proprietà e con il management italiano è uscito un concetto molto chiaro: in un paio d’anni l’Inter deve posizionarsi tra le prime 2 squadre italiane e tra le prime 4 europee.

Tutti sono sotto attentissima osservazione, nessuno escluso.

Per il momento, per tutelare la nostra fonte, non potremo fare nomi.

Secondo le notizie trapelate da fonti generalmente affidabili un giocatore di primo piano, un titolare dell’Inter sarebbe già molto vicino alla cessione, ci sarebbe già un gentleman agreement e l’Inter avrebbe ricevuto un’offerta che non si può rifiutare.

Entro giugno potrebbe essere presa la decisione di cedere un altro titolare, la decisione è molto vicina, non è possibile indicare la squadra con la quale è in corso la trattativa…

Se le 2 uscite si concretizzeranno, sono già pronti i sostituti, 3 top players di caratura internazionale.

Sono in programma altre cessioni, oltre all’ampliamento della rosa, l’obiettivo è predisporre una squadra molto importante già per la prossima stagione…

Per il momento siamo obbligati a fermarci in questo punto dell’informazione, come previsto dall’Ordine dei giornalisti dobbiamo tutelare l’anonimato della nostra fonte, ma in buona  sostanza l’Inter sta cambiando volto.