Juventus – Inter 0 – 0, il dopo partita. Le dichiarazioni di Luciano Spalletti

Il commento dell’allenatore nerazzurro dopo Juventus-Inter: “È un punto importante, ma il nostro obiettivo deve essere sempre puntare al massimo”

Juventus – Inter 0 – 0, il dopo partita. Le dichiarazioni di Luciano Spalletti

Il commento dell’allenatore nerazzurro dopo Juventus-Inter: “È un punto importante, ma il nostro obiettivo deve essere sempre puntare al massimo”

TORINO – Prosegue la striscia positiva dell’Inter di Luciano Spalletti, che nell’anticipo della 16^ giornata di campionato esce con un punto dall’Allianz Stadium di Torino, confermandosi imbattuta nella Serie A 2017/2018. Dopo il fischio finale, il tecnico nerazzurro analizza così lo 0-0 contro la Juventus: “Nei primi venti minuti abbiamo tenuto bene la palla fino al limite dell’area, facendola girare in maniera pulita, ma ci sono stati dei momenti nella ripresa in cui abbiamo perso qualche pallone di troppo per le nostre qualità. Quando vieni in questo stadio e riesci a non prendere gol e a portare via un punto, va bene. Però dobbiamo fare in fretta a capire che questo livello di confronto ce lo siamo guadagnati con le nostre potenzialità. Dobbiamo essere coscienti che se siamo qui è perché l’abbiamo meritato”.

“Non dobbiamo abbassare il livello di rabbia, perché in alcuni momenti ci è mancata la cattiveria per andare a far male e sembrava ci accontentassimo della fase di possesso. Ci serviva più determinazione per capire quale potesse essere l’occasione giusta. Noi dobbiamo ambire al massimo: oltre a ricevere i complimenti per non aver mai perso dobbiamo analizzare perché non le abbiamo vinte tutte. Stasera non abbiamo espresso tutte le nostre qualità e bisogna esserne consapevoli altrimenti nel campionato italiano diventa difficile ambire al massimo. Abbiamo tutto per essere protagonisti e dobbiamo credere al 100% nelle nostre potenzialità”.