Perisic in vendita per esigenze di bilancio

L’Inter, secondo la Gazzetta dello Sport, ha necessità di ripianare il bilancio entro il 30 giugno.

Perisic in vendita per esigenze di bilancio

L’Inter, secondo la Gazzetta dello Sport, ha necessità di ripianare il bilancio entro il 30 giugno.

Per questo motivo Piero Ausilio è partito ieri per Parigi. In programma una sorta di tour europeo per ascoltare le offerte per i nerazzurri in uscita. In particolare, occhio alla situazione di Ivan Perisic, il pezzo pregiato che potrebbe lasciare subito Milano e garantire un cospicuo bottino. Sul croato si sta muovendo, in maniera importante, il Paris SG: “Non ci sono mezze misure quando la proprietà punta un giocatore – conferma la rosea -. Ecco perché il direttore sportivo dell’Inter è stato molto curioso quando si è seduto intorno a un tavolo per ascoltare gli argomenti parigini. Sul tavolo della discussione si è parlato anche di giocatori. Angel Di Maria, Marquinhos e Grzegorz Krychowiak sono quelli più interessanti per l’Inter”. Sull’ex Wolfsburg anche gli occhi del Manchester United. Per venderlo, l’Inter chiede non meno di 55-60 milioni, senza dimenticare che – pagato circa 17 milioni – il cartellino di Perisic è stato ammortato per quasi 7.

 Rassegna Stampa

{loadposition EDintorni}

Print Friendly, PDF & Email