Vai al contenuto

ATALANTA-INTER 1-2: Calhanoglu-Lautaro, i nerazzurri sbancano Bergamo

Atalanta-Inter risultato finale 1-2

Un secondo tempo di grande sofferenza dopo il gol di Scamacca con presunto fallo su Dimarco ad inizio azione. In precedenza c’era stata la grandissima rete di Lautaro del 2-0. Grandissima sofferenza, qualche occasione sprecata in contropiede ma l’Inter sbanca Bergamo dove ancora nessuno ci era mai riuscito quest’anno.

Atalanta-Inter fine primo tempo: 0-1

Si va negli spogliatoi con l’Inter in vantaggio per uno a zero. A sbloccare una gara molto difficile è stato Calhanoglu su rigore procurato da Darmian subentrato a Pavard. Attimi di paura per il francese che al minuto 33 ha dovuto lasciare il campo per un problema al ginocchio. Nel saltare in area di rigore ha messo male la gamba sinistra. Attimi di spavento ma il modo in cui ha esultato alla rete del turco fa ben sperare. Nel complesso è stata un Inter che ha sofferto non poco nei minuti iniziali, poi nell’ultimo quarto d’ora è cresciuta parecchio e dopo il vantaggio ha avuto almeno altre 2 potenziali occasioni per raddoppiare.

Atalanta-Inter: formazioni ufficiali

ATALANTA (3-4-1-2): 1 Musso; 42 Scalvini, 19 Djimsiti, 23 Kolasinac; 77 Zappacosta, 15 De Roon, 13 Ederson, 22 Ruggeri; 7 Koopmeiners; 11 Lookman, 90 Scamacca.

INTER (3-5-2): 1 Sommer; 28 Pavard, 6 De Vrij, 15 Acerbi; 2 Dumfries, 23 Barella, 20 Calhanoglu, 22 Mkhitaryan, 32 Dimarco; 9 Thuram, 10 Lautaro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA