Vai al contenuto

Buchanan, sprint Inter: a Milano entro metà gennaio. Ecco cosa manca

Uno degli obiettivi principali del mercato nerazzurro è Tajon Buchanan, del quale ormai si parla da tempo e il suo arrivo a Milano potrebbe essere vicino. Restano però alcune questioni da risolvere.

L’esterno del Bruges avrebbe dato l’ok al suo trasferimento, dunque ciò avvicinerebbe di molto il giocatore al club nerazzurro, tuttavia manca ancora da definire la parte economica e l’intesa sulla formula.

Buchanan il prima possibile

Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, il giocatore sarebbe entusiasta di essere a Milano in tempi brevi. Questo è anche ciò che vorrebbe ottenere l’Inter, garantendosi l’esterno tra la gara in programma il 6 gennaio contro l’Hellas Verona e quella del 13 gennaio in casa del Monza.

Avere a disposizione una nuova alternativa sull’esterno, darebbe a Inzaghi più scelta soprattutto in questo momento in cui l’allenatore dovrà fare a meno di Cuadrado per circa 3 mesi. Già nella gara di ieri contro il Lecce, oltre al colombiano erano assenti Dumfries e Dimarco.

L’affare con Buchanan non sembra così impossibile, la sua positività nell’approdare in nerazzurro è segnale di ottimismo, inoltre come riporta il Corriere dello Sport è il canadese in prima persona che sta lavorando per procurarsi il via libera dal Bruges. Proprio nella sfida di ieri contro il Molenbeek non è stato convocato.

C’è il “sì” ma manca qualcosa

Le parti su cui il club nerazzurro deve lavorare per assicurarsi il giocatore sono quella finanziaria e la formula. Per il momento si parla di prestito con obbligo di riscatto anche se il club belga preferirebbe incassare subito. Inoltre c’è da considerare la possibile ingerenza del Manchester City che porterebbe sicuramente il giocatore lontano da Milano.

Il profilo di Buchanan rimane al momento l’unico per coprire il ruolo d’esterno su un eventuale partenza di Denzel Dumfries a giugno.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Marta Bonfiglio

Marta Bonfiglio