Home Calciomercato Lo United rifiuta all’Inter il prolungamento del contratto di prestito oltre il...

Lo United rifiuta all’Inter il prolungamento del contratto di prestito oltre il 2 agosto 2020

Red Devils per il momento inamovibili: il cileno potrà rimanere all'Inter solo a titolo definitivo

Alexis Sanchez - Immagine F.C. Internazionale

Lo United rifiuta all’Inter il prolungamento del contratto oltre il 2 agosto 2020

Red Devils per il momento inamovibili: il cileno potrà rimanere all’Inter solo a titolo definitivo

Lo United rifiuta all’Inter il prolungamento del contratto oltre il 2 agosto 2020. Il cileno potrà rimanere all’Inter solo in forza di un contratto di cessione a titolo definitivo. La fonte della notizia è l’emittente britannica Sky Sports.

Red Devils vorrebbero infatti concludere la cessione a titolo definitivo ed avrebbero già negato sia un prolungamento degli attuali accordi che un nuovo prestito per la prossima stagione.

Sanchez salterebbe così le fasi finali di Europa League, partendo dalla sfida degli ottavi di finale contro il Getafe in programma il prossimo 5 agosto a Gelsenkirchen fino alla possibile finale del 21 agosto a Colonia.