Home Uomini e Campioni

Uomini e Campioni

Johann Cruijff, un campione indimenticabile!

Johan Cruijff: l'olandese volante... Ci sono date che restano impresse nella memoria collettiva, date da far ricordare ai nostri figli e ai figli dei nostri figli, momenti indelebili che hanno segnato la storia dello sport. Il 24 marzo 2016 è...

Uomini e campioni: Florian Albert, fuoriclasse dalla straordinaria eleganza

Florian Albert, un fuoriclasse dalla straordinaria eleganza, pallone d'oro 1967 Flórián Albert, considerato da molti il giocatore più elegante di tutti i tempi, nasce il 15 settembre del 1941 a Hercegszántó, nel profondo sud dell’Ungheria. Aveva classe ed un immenso talento....

Uomini e campioni: Ivan Bam Bam Zamorano

Ivan Luis Zamorano, o meglio noto come Ivan Bam Bam Zamorano, nacque il 18 gennaio del 1967 a Santiago Del Cile. Ex attaccante cileno e odierno procuratore sportivo è ad oggi considerato come uno dei calciatori più noti del...

La misteriosa morte di Enrico Cucchi

Quella di Enrico Cucchi è una delle scomparse «misteriose» avvenute mondo del calcio e ormai ha più di un ventennio, essendo avvenuta il 4 marzo 1996. La misteriosa morte di Enrico Cucchi Il suo calvario comincia a Bari, in seguito all’operazione...

Wesley Sneijder: classe immensa e concretezza

Wes, il dieci perfetto Wesley Sneijder: classe immensa e concretezza Wesley Benjamin Sneijder  nasce ad Utrecht, in Olanda, il 9 giugno 1984. Centrocampista di talento, in carriera ha vinto tutto. Con la maglia dell’Inter disputa, in totale, 116 partite e mette a...

Uomini e campioni: ricordiamo Armando Picchi

Armando Picchi arrivò a Torino nell’estate del 1970; aveva trentacinque anni ed un patentino di allenatore di seconda categoria. Alla Juventus non era mai arrivato un allenatore così giovane, ma si respirava aria di grandi...

Faas Wilkes, l’olandese volante

Uomini e campioni Faas Wilkes, l'olandese volante Un indimenticaco campione Faas Wilkes, l'olandese volante Il 10 maggio 1947 arriva per Wilkes la grande occasione sottoforma di una convocazione nella selezione di giocatori continentali che...

Cristiano il grande: l’unico re col pallone al posto dello scettro!

Sicuramente il più forte giocatore del momento. Cristiano il grande: l'unico re col pallone al posto dello scettro! Sicuramente il più forte giocatore del momento. Chissà se Sir Alex Ferguson nel lontano 2003, quando da...

Uomini e campioni: Bobby Moore, il Dio che parlava inglese

Uomini e campioni: Bobby Moore, il Dio che parlava inglese Capitano della Nazionale inglese campione del mondo nel 1966 e del West Ham, Bobby Moore nacque a  Barking il 12 aprile 1941 e muore a Londra il 24 febbraio 1993. Fu...

Uomini e campioni: Paolo Maldini: l’History maker!

Molti soprannomi sono stati coniati per lui, ma quello che rende perfettamente l’idea di chi stato Paolo Maldini è "History maker"! Molti soprannomi sono stati coniati per lui, ma quello che rende perfettamente l’idea di chi stato Paolo Maldini è...

Onorò la maglia: Yuri Djorkaeff

Lione, 9 marzo 1968. In una fredda giornata di fine inverno nasce a Lione Youri Djorkaeff, figlio dell’ex capitano della nazionale francese Jean Djorkaeff. Onorò la maglia: Yuri Djorkaeff Lione, 9 marzo 1968....

Maicon il Colosso

Insuperabile in difesa e fortissimo nel ribaltare l'azione Maicon il Colosso L’Inter, il più delle volte, disegna momenti speciali da tramandare alla storia. Possono essere singoli eventi o anche determinati protagonisti.   Così è capitato per Maicon, il brasiliano giunto nel 2006 alla...

Uomini e campioni: ricordiamo il “Grande Kalle”

Il grande Karl Heinz Rummenigge, la forza della natura... Quel giorno, contro i Rangers, Kalle mostrò al mondo come un misto di classe, potenza, forza e precisione potessero convivere nella stessa persona e nello stesso piede. Erano i sedicesimi di...

La misteriosa morte di un giovane campione: Giuliano Taccola

Taccola era un calciatore molto forte ed anche un atleta brillante che correva i cento metri in appena undici secondi. Taccola era un calciatore molto forte ed anche un atleta brillante che correva i cento...

Leggende nerazzurre: Julio Cesar

Julio, il portiere "acchiappasogni" Leggende nerazzurre: Julio Cesar Julio, il portiere "acchiappasogni" Júlio César Soares Espíndola, noto come Júlio César, è nato a Duque de Caxias, il 3 Settembre 1979. Portiere agile e reattivo,...

Uomini e campioni: Jairzinho, l’uragano

Jair Ventura Filho nasce a Rio De Janeiro il 25 dicembre del ’44. Un episodio, in particolare, segna la vita del giovane calciatore e avviene quando la famiglia Ventura, agli inizi degli anni 50, decide di trasferirsi a Rio...

Tarcisio “La Roccia” Burgnich

Sono passate ormai le sei di sera allo stadio Azteca di Città del Messico, quando Gianni Rivera sta per battere la punizione... Sono passate ormai le sei di sera allo stadio Azteca di Città...

Helenio Herrera, la vera storia di un “Mago”

Conosciuto come “H.H.” o “Il Mago”, Herrera è stato uno degli allenatori più discussi e al tempo più vicenti degli anni 60.  Conosciuto come “H.H.” o “Il Mago”, Herrera è stato uno degli allenatori più...

Javier Zanetti capitano per sempre

Un gentiluomo in campo e fuori Javier Zanetti capitano per sempre Javier Zanetti nasce a Buenos Aires il 10 agosto 1973. Le origini sono italiane. A segnalarlo all’Inter fu Valentin Angelillo. Il fuoriclasse nerazzurro degli anni 60’ rimase colpito dal talento e...

Uomini e campioni: un ricordo di Alvaro Recoba

25 Luglio 1997, Via Durini, Milano: un ragazzo con i capelli rasati, un orecchino e dentoni sporgenti sorride dalla finestra della sede dell’Inter: è Alvaro Recoba. Tutte le attenzioni sono per lui, tutti sono andati...
Translate »