La misteriosa morte di un giovane campione: Giuliano Taccola

Taccola era un calciatore molto forte ed anche un atleta brillante che correva i cento metri in appena undici secondi. Taccola era un calciatore molto forte ed anche un atleta brillante che correva i cento...

Identikit di un fuoriclasse: John Charles

Un gobbo che merita una menzione... Quanti gol... e che gol! Identikit di un fuoriclasse: John Charles. Il padre, Ned, era minatore a Swansea nel Galles quando la mamma, Lily, lo affida a un asilo per bambini bisognosi. La vita non è...

Uomini e campioni: Jairzinho, l’uragano

Jair Ventura Filho nasce a Rio De Janeiro il 25 dicembre del ’44. Un episodio, in particolare, segna la vita del giovane calciatore e avviene quando la famiglia Ventura, agli inizi degli anni 50, decide di trasferirsi a Rio...

Helenio Herrera, la vera storia di un “Mago”

Conosciuto come “H.H.” o “Il Mago”, Herrera è stato uno degli allenatori più discussi e al tempo più vicenti degli anni 60.  Conosciuto come “H.H.” o “Il Mago”, Herrera è stato uno degli allenatori più...

Marco Van Basten: il “cigno” di Utrecht

  Non tutti hanno avuto la fortuna di vedere giocare uno dei più grandi calciatori, e forse il più grande attaccante della storia del football... Marco Van Basten: il "cigno" di Utrecht Non tutti hanno avuto la fortuna di vedere giocare uno...

Uomini e campioni: un ricordo di Alvaro Recoba

25 Luglio 1997, Via Durini, Milano: un ragazzo con i capelli rasati, un orecchino e dentoni sporgenti sorride dalla finestra della sede dell’Inter: è Alvaro Recoba. Tutte le attenzioni sono per lui, tutti sono andati...

Uomini e campioni: Bobby Moore, il Dio che parlava inglese

Uomini e campioni: Bobby Moore, il Dio che parlava inglese Capitano della Nazionale inglese campione del mondo nel 1966 e del West Ham, Bobby Moore nacque a  Barking il 12 aprile 1941 e muore a Londra il 24 febbraio 1993. Fu...

Il grande Valerij Voronin, il regista con il radar

Negli anni 60’ il partito comunista vedeva nello sport un grande strumento di propaganda fuori dai propri confini nazionali. Era l'uomo che guidava le sue squadre con il radar Ripercorrere le tappe della carriera di Valerij Voronin significa anche accarezzare...

Samuel Eto’o il formidabile giocatore dell’era del Triplete

Il Re Leone un grande giocatore ed un grandissimo uomo Samuel Eto'o Fils nasce a Nkon, in Camerun, il 10 marzo del 1981. “Vivo in Europa ma dormo in Africa” ebbe a dire, nel corso di un’intervista, Samuel Eto’o, già consacrato...

Onorò la maglia: Yuri Djorkaeff

Lione, 9 marzo 1968. In una fredda giornata di fine inverno nasce a Lione Youri Djorkaeff, figlio dell’ex capitano della nazionale francese Jean Djorkaeff. Onorò la maglia: Yuri Djorkaeff Lione, 9 marzo 1968....

Uomini e campioni: Florian Albert, fuoriclasse dalla straordinaria eleganza

Florian Albert, un fuoriclasse dalla straordinaria eleganza, pallone d'oro 1967 Flórián Albert, considerato da molti il giocatore più elegante di tutti i tempi, nasce il 15 settembre del 1941 a Hercegszántó, nel profondo sud dell’Ungheria. Aveva classe ed un immenso talento....

Uomini e campioni: Ivan Bam Bam Zamorano

Ivan Luis Zamorano, o meglio noto come Ivan Bam Bam Zamorano, nacque il 18 gennaio del 1967 a Santiago Del Cile. Ex attaccante cileno e odierno procuratore sportivo è ad oggi considerato come uno dei calciatori più noti del...

Verso il Triplete: Eto’o e Sneijder abbattono il Chelsea.

Eto’o e Sneijder abbattono il Chelsea. L'Inter è nei quarti di Champions league. Allo Stamford Bridge, il 16 marzo 2010, si gioca il ritorno degli ottavi di Champions League. Chelsea- Inter è una di quelle gare che garantisce il tutto...

I grandi campioni non hanno bandiera, sono patrimonio di tutti coloro che amano il...

Grazie Francesco, potrò raccontare ai miei nipoti: "Io ho visto giocare il più grande giocatore italiano degli ultimi 50 anni e forse qualcuno in più!" In una lunga lettera pubblicata da The Players Tribune, Francesco...

Uomini e campioni: ricordiamo il “Grande Kalle”

Il grande Karl Heinz Rummenigge, la forza della natura...   Quel giorno, contro i Rangers, Kalle mostrò al mondo come un misto di classe, potenza, forza e precisione potessero convivere nella stessa persona e nello...

La misteriosa morte di Enrico Cucchi

Quella di Enrico Cucchi è una delle scomparse «misteriose» avvenute mondo del calcio e ormai ha più di un ventennio, essendo avvenuta il 4 marzo 1996. La misteriosa morte di Enrico Cucchi Il suo calvario comincia a Bari, in seguito all’operazione...

Osvaldo Ardiles: fosforo Argentino

“La mia posizione era un po’ difficile da definire: metà creatore di gioco e metà difensore". Osvaldo Ardiles: fosforo Argentino Non ero un tipo di giocatore col fisico di quelli attuali, ma piuttosto un centrocampista puro che raramente entrava in...

“Sono Evaristo, scusa se insisto”

Evaristo Beccalossi, classe ed eleganza "Sono Evaristo, scusa se insisto" Evaristo Beccalossi, classe ed eleganza Evaristo Beccalossi nasce a Brescia il 12 maggio 1956. Brera, in modo affettuoso, lo chiamò Dribblossi. Fantasista molto tecnico...

Uomini e campioni: vi presentiamo Bruno Conti, “Er sindaco de Roma”

Bruno Conti, er sindaco de Roma Bruno Conti “er sindaco de Roma”, come lo ricordano i tanti tifosi giallorossi degli anni ’80, gli anni storici dello scudetto capitolino tra i nomi dei grandi giocatori della...

Giuseppe Meazza, il giocatore italiano più forte di tutti i tempi

Meazza era il calcio... Giuseppe Meazza, il giocatore italiano più forte di tutti i tempi Meazza era il calcio... Nel momento in cui morì Giuseppe Meazza, un grande del giornalismo sportivo come Gianni Brera...
Translate »