Falcao, l’ottavo Re di Roma

Paulo Roberto Falcão nasce ad Abelardo Luz, nello stato di S.Caterina, il 16 ottobre 1953. Si trasferisce molto piccolo nella regione di Porto Alegre, a Canoas. Cresce nella squadra del Porto Alegre, dove viene tesserato a soli tredici anni, ma...

Annibale Frossi, il dottor Sottile

Annibale Frossi era nato in Friuli, a Muzzana del Turgnano il 6 luglio 1911, in provincia di Udine. Annibale Frossi il dottor Sottile Si stabilisce nella vicina Flambro e nonostante fosse miope decide di dedicarsi al calcio. Lega gli occhiali...

Verso il Triplete: Eto’o e Sneijder abbattono il Chelsea.

Eto’o e Sneijder abbattono il Chelsea. L'Inter è nei quarti di Champions league. Allo Stamford Bridge, il 16 marzo 2010, si gioca il ritorno degli ottavi di Champions League. Chelsea- Inter è una di quelle gare che garantisce il tutto...

La misteriosa morte di un giovane campione: Giuliano Taccola

Taccola era un calciatore molto forte ed anche un atleta brillante che correva i cento metri in appena undici secondi. Taccola era un calciatore molto forte ed anche un atleta brillante che correva i cento...

Faas Wilkes, l’olandese volante

Uomini e campioni Faas Wilkes, l'olandese volante Un indimenticaco campione Faas Wilkes, l'olandese volante Il 10 maggio 1947 arriva per Wilkes la grande occasione sottoforma di una convocazione nella selezione di giocatori continentali che...

Schiaffino, il Dio del pallone!

Era uruguaiano di nascita ma il suo cognome era ligure. Schiaffino, il Dio del pallone! Era uruguaiano di nascita ma il suo cognome era ligure. Nacque a Montevideo il 28 luglio del 1925; da...

Gianfranco Zola, magia e poesia

Il gol di tacco contro il Norwich, in Coppa d'Inghilterra, fu uno dei più belli nella storia del calcio. Gianfranco Zola, magia e poesia Il gol di tacco contro il Norwich, in Coppa d'Inghilterra,...

Árpád Weisz, un allenatore vincente e innovativo

Árpád Weisz, nato a Solt in Ungheria il 16 aprile 1896, raggiunse la fama con la vittoria del titolo italiano; lo fece alla guida dell'Ambrosiana Inter nella stagione 1929-1930, la prima disputata a girone unico. Lo scudetto vinto con...

Identikit di un fuoriclasse: John Charles

Un gobbo che merita una menzione... Quanti gol... e che gol! Identikit di un fuoriclasse: John Charles. Il padre, Ned, era minatore a Swansea nel Galles quando la mamma, Lily, lo affida a un asilo per bambini bisognosi. La vita non è...

Roberto Rivelino, talento allo stato puro

Roberto Rivelino nacque il primo gennaio del 1946 a San Paolo del Brasile. Era figlio di emigranti italiani; il padre era un ambulante di Macchiagodena, Isernia. Roberto Rivelino, talento allo stato puro Roberto Rivelino...

Osvaldo Ardiles: fosforo Argentino

“La mia posizione era un po’ difficile da definire: metà creatore di gioco e metà difensore". Osvaldo Ardiles: fosforo Argentino Non ero un tipo di giocatore col fisico di quelli attuali, ma piuttosto un centrocampista puro che raramente entrava in...

Giovanni Trapattoni, storia di un vincente

Nato a Cusano Milanino (Mi) il 17 marzo 1939, nella sua carriera di calciatore si ricordano, oltre alle straordinarie vittorie conquistate con la maglia rossonera, i duri ma leali duelli col mitico Pelè. Giovanni...

Tardelli ed il suo gol più importante

Tardelli è un po’ l’emblema della straordinaria magia azzurra ai Mondiali di Spagna 82. “La sera del 5 luglio, guardandoci negli occhi, ci accorgemmo di pensare tutti la stessa cosa. Avremmo vinto noi. Ormai eravamo sicuri” ...

Helenio Herrera, la vera storia di un “Mago”

Conosciuto come “H.H.” o “Il Mago”, Herrera è stato uno degli allenatori più discussi e al tempo più vicenti degli anni 60.  Conosciuto come “H.H.” o “Il Mago”, Herrera è stato uno degli allenatori più...

Onorò la maglia: Yuri Djorkaeff

Lione, 9 marzo 1968. In una fredda giornata di fine inverno nasce a Lione Youri Djorkaeff, figlio dell’ex capitano della nazionale francese Jean Djorkaeff. Onorò la maglia: Yuri Djorkaeff Lione, 9 marzo 1968....

La misteriosa morte di Enrico Cucchi

Quella di Enrico Cucchi è una delle scomparse «misteriose» avvenute mondo del calcio e ormai ha più di un ventennio, essendo avvenuta il 4 marzo 1996. La misteriosa morte di Enrico Cucchi Il suo calvario comincia a Bari, in seguito all’operazione...

Lev Jashin, il “Ragno Nero”

Quando lo sport diventa leggenda... Lev Jashin, il "Ragno Nero" Quando lo sport diventa leggenda...  Lionel Messi e Cristiano Ronaldo. Ronaldo (quello brasiliano, il Fenomeno insomma), Johan Cruijff ed Eusébio. Pablito Rossi, Roby...

Jair la velocità per conquistare il mondo

La prima volta che sentii parlare di Jair fu da mio padre Jair la velocità per conquistare il mondo Le discese sulla fascia di Jair da Costa divennero nella mia mente un qualcosa di forma romanzesca applicata al calcio. Quasi sentivo...

Fecero grande l’Inter: “Lele Piper” Oriali

Nessuno come Gabriele Oriali rappresenta il carattere ‘operaio’ dell’Inter negli anni Settanta Fecero grande l'Inter: "Lele Piper" Oriali  Nessuno come Gabriele Oriali rappresenta il carattere ‘operaio’ dell’Inter negli anni Settanta loadposition adorizzontale} Non a...

Beppe Bergomi, una vita nell’Inter

Giuseppe Bergomi, campione in campo e fuori Beppe Bergomi una vita nell'Inter Mi ha sempre impressionato la grande professionalità di Giuseppe Bergomi. La serietà è un valore che il difensore nerazzurro ha sempre riposto in cima ad una carriera che...
Translate »