Vai al contenuto

Cattelan-Tananai oltre la scaramanzia: si sono tatuati la seconda stella – VIDEO

Il presentatore Alessandro Cattelan e il cantante Tananai, grandi tifosi dell’Inter, si sono tatuati le due stelle che simboleggiano il ventesimo scudetto nerazzurro.

Un vecchio proverbio latino recita “scripta manent, verba volant”, ossia “le parole svaniscono, gli scritti rimangono”. Questa massima, rimasta indelebile nel tempo, permette una riflessione sull’importanza della permanenza degli scritti rispetto alla fugacità delle parole e tale concetto risuona potente nell’atmosfera di gioia e speranza che permea l’Inter, che si sta inesorabilmente avvicinando al traguardo finale del ventesimo scudetto che le permetterà di cucirsi sul petto non solo il gagliardetto tricolore ma anche la tanto desiderata seconda stella, vero obiettivo della stagione nerazzurra.

Oltre la scaramanzia

tananai-cattelan-seconda-stella

Il countdown per il secondo scudetto dell’Inter è iniziato già da qualche giornata e l’atmosfera è carica di emozione e impazienza, anche in televisione. Nel suo programma su Rai 2, il presentatore nerazzurro Alessandro Cattelan ha accolto il cantante e compagno di fede, Tananai. Prima di lasciarsi andare all’intervista con il conduttore di Tortona, Alberto Cotta Ramusino, all’anagrafe Tananai, artista 28enne di Cinisello Balsamo emerso nel 2018 nel panorama musicale italiano, ha voluto riservare una sorpresa agli spettatori, in particolare a quelli di fede nerazzurra. Su richiesta dello stesso Cattelan, Tananai ha mostrato a tutti qualcosa di nuovo, legato a una sua grande passione: i tatuaggi.

In attesa di altra musica, che potrebbe portare a un nuovo album, Tananai ha approfondito nello studio di Rai 2 la sua inclinazione per i tattoo. L’artista, tornato a Sanremo nel 2023 con il singolo Tango ottenendo un enorme successo, rimanendo letteralmente in mutande tra le risate generali del pubblico presente, ha voluto mostrare una nuova aggiunta alla sua collezione di pittogrammi: due stelle, tatuate vicino al numero 25 sulla coscia destra del cantante, per celebrare la prossima vittoria dello scudetto della squadra di Simone Inzaghi. L’ultimo tatuaggio di Tananai è stato realizzato proprio dal conduttore con un pennarello e assume un significato particolare; oltre a farlo nello stesso momento, andando contro a qualsiasi tipo di malocchio, a detta di Cattelan con un sorriso divertito, questo gesto li ha legati per la vita…“sperando che non succeda qualcosa”, come poi auspicato da Tananai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Gianmarco Vella

Gianmarco Vella