Vai al contenuto

Clamoroso: un giocatore della Juventus interessa seriamente all’Inter. Ecco chi è

Il contratto di Adrien Rabiot con la Juventus scadrà il prossimo 30 giugno. Secondo quanto riportato da Momblano, l’Inter ci starebbe facendo un pensierino.

Gli uomini di mercato dell’Inter sono già al lavoro in vista della prossima stagione. L’obiettivo sarà quello di fornire a Simone Inzaghi una rosa in grado di poter competere su tutti i fronti. Nel corso degli anni, la dirigenza ha abituato i tifosi a grandi colpi provenienti dal mercato dei parametri zero. Per ora sono già stati messi a segno gli acquisti di Mehdi Taremi e di Piotr Zielinski, ma la lista potrebbe presto allungarsi.

Secondo quanto riportato da Luca Momblano, giornalista di fede juventina vicino alle questioni che riguardano la società bianconera, l’Inter si starebbe muovendo per portare Adrien Rabiot a Milano. Il contratto del francese con la società bianconera scadrà infatti il prossimo 30 giugno ed in questo momento è libero di trattare con club diversi dalla Juventus.

Adrien Rabiot si inserirebbe alla grande nel centrocampo dell’Inter. La sua fisicità potrebbe garantire a Simone Inzaghi quei centimetri sulla mediana che spesso sono mancati ai nerazzurri. A livello tecnico potrebbe adattarsi in breve tempo al palleggio che il tecnico piacentino chiede ai propri centrocampisti. Sarebbe inoltre un colpo alla Marotta. Il dirigente ha spesso concluso acquisti che andavano a indebolire una diretta concorrente e a rinforzare la propria squadra.

Il centrocampo dell’Inter sembrerebbe essere al momento completo. Difficilmente verrà inserita una nuova mezzala, a meno di cessioni, soprattutto del rango di Rabiot. In rosa infatti sono già presenti nel ruolo Mkhitaryan, Barella, Frattesi e Zielinski. Inoltre il francese attualmente percepisce ben sette milioni di euro a stagione dal club bianconero. È difficile pensare che l’Inter possa fare un investimento del genere in un reparto nel quale è già discretamente messa bene.

A rigor di logica, pare assai più probabile che possa trattarsi di una manovra di disturbo nei confronti dei rivali. Così facendo il giocatore potrebbe allontanarsi da Torino, un po’ come successo l’anno scorso, a parti invertite, con Lukaku. Allora fu la Juventus a trattare segretamente col belga alle spalle dell’Inter che, una volta scoperto il tradimento, interruppe le trattative con Big Rom. Forse Beppe Marotta ha visto in Rabiot il pretesto per vendicarsi col club bianconero utilizzando l’arma del calciomercato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Luca Arcangeli

Luca Arcangeli