Vai al contenuto

Corte di giustizia Ue: ufficiale, via libera alla Superlega

Logo della Uefa
CONDIVIDI:
Banner Libro

Oggi è una giornata storica per il mondo del calcio. La sentenza emanata dalla Corte di giustizia dell’Unione Europea potrebbe cambiare per sempre le sorti di questo sport come lo conosciamo oggi. Accolto così il ricorso presentato dall’European Superleague Company il 27 maggio 2021. Secondo la sentenza, Fifa e Uefa non possono imporre sanzioni ai club che partecipano a competizioni alternative a quelle organizzate da loro. Un via libera importante e ufficiale alla Superlega.

La sentenza va oltre e accusa anche la FIFA e la Uefa: “Le norme che danno a Fifa e Uefa il controllo esclusivo sullo sfruttamento dei diritti commerciali dei diritti relativi a questi tornei sono tali da limitare la competizione in un ambito di grande importanza per media, consumatori e spettatori televisivi dell’Unione Europea“. Così si legge nel comunicato emanato dopo la sentenza.

Parole che certificano l’abuso di posizione dominante di FIFA e Uefa e sdogana competizioni parallele a quelle organizzate in particolare dalla confederazione continentale.

Secondo la Corte di Giustizia Ue, la Uefa non può esercitare il monopolio sul calcio e sarebbe legale creare una competizione parallela gestita dai club. “Le norme Fifa e Uefa sull’approvazione preventiva delle competizioni calcistiche interclub, come la Super League, sono contrarie al diritto dell’Ue. Sono contrari alla bassa concorrenza e alla libera prestazione dei servizi“.

Le prime reazioni

Una svolta del genere non può che far felice l’attuale amministratore delegato della Superlega, Bernd Reichart, che commenta: “Abbiamo ottenuto il diritto di competere. Il monopolio Uefa è finito. Il calcio è libero. I club sono ora liberi dalla minaccia di sanzioni e liberi di determinare il proprio futuro. Per i tifosi proponiamo la visione gratuita di tutte le partite della Super League. Per i club le entrate e le spese di solidarietà saranno garantite“. Dichiarazioni molto importanti che coinvolgono già i tifosi, promettendo dei contenuti gratuiti e partite libere per tutti, una vera e propria rivoluzione. La Superlega rivoluzionerebbe per sempre questo sport in tutti i suoi aspetti e porterebbe degli enormi introiti alle squadre partecipanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Andrea Mattiazzo

Andrea Mattiazzo

Scrittore, redattore e grande tifoso interistaView Author posts