Vai al contenuto

Prezzi Dazn aumentati: quanto costa ora vedere la Serie A?

Prezzi Dazn aumentati. Il costo degli abbonamenti per vedere le partite di calcio, o di altri sport, ha sempre occupato uno spazio nelle polemiche di tutti gli utenti. Soprattutto quando in Italia, i diritti TV della Serie A sono poi stati divisi tra diversi emittenti, tra cui Dazn e Sky Sport. Ed ecco una notizia delle ultime ore: gli abbonamenti di Dazn hanno subìto un ulteriore aumento.

Prezzi Dazn aumentati: quanto costa la Serie A

Nonostante l’aumento della borsa dei diritti TV per i club italiani, gli abbonamenti per vedere le partite di Serie A continuano ad aumentare di costo. A riportarlo è anche la Repubblica: per gli abbonati Dazn è previsto un aumento, sia per chi decide di abbonarsi ora, sia per chi ha l’annuale dal gennaio 2023. Un aumento di prezzo che, però, precisa il quotidiano fondato da Eugenio Scalfari, dipende dal tipo di abbonamento.

Ad esempio, il pacchetto Dazn Start – che offre Eurolega e Serie A di basket, la NFL, sport di combattimento e la Champions League femminile per quanto riguarda il calcio – passa da 9,99 euro a 11,99 per l’annuale dilazionato mensilmente e l’annuale in unica soluzione da 89,99 a 99,99 euro (il mensile semplice, invece, solo una piccola variazione da 13,99 a 14,99 euro).

Ma la variazione più corposa arriva per i pacchetti di livello più alto, tra cui proprio quello per vedere le partite del campionato italiano. Il pacchetto Dazn Standard – che offre Serie A, Europa e Conference League, su due dispositivi della stessa linea di connessione – aumenta esclusivamente per gli abbonamenti annuali. Se pagato in un’unica soluzione, l’abbonamento passa dai 299 ai 359 euro; se, invece, pagato mensilmente si passa dai 30,99 ai 34,99 euro. Per gli abbonati quindi si parla di 4 euro in più al mese per gli abbonamenti annuali (invariato il mensile semplice).

Come riporta sempre la Repubblica, l’aumento dei prezzi incide di più sugli abbonati al pacchetto Dazn Plus, utile se si vuole usare la piattaforma di streaming su dispositivi che non sono collegati alla stessa linea internet: il mensile semplice passa 55,99 a 59,99 euro; l’annuale dilazionato mensilmente passa da 45,99 a 49,99 euro; infine, l’annuale in unica soluzione passa da 499 a 539 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Samuele Amato

Samuele Amato

Classe '97, follemente addicted ai colori nerazzurri, alla musica e alla filosofia.View Author posts