Vai al contenuto

Dumfries, l’Aston Villa ci pensa sul serio: a 25-30 milioni si può chiudere

dumfries esultanza Inter
CONDIVIDI:
Banner Libro

Calciomercato Inter. Nonostante la vittoria dello scudetto numero 20, qualche elemento della rosa campione d’Italia è destinato a essere sacrificato in nome del bilancio e per mantenere alta la competitività dell’Inter anche nella stagione che verrà.

Qualche elemento è già certo della partenza dopo il 30 giugno, ultimo giorno di validità dei contratti che porrà fine ufficialmente alla stagione 2023-2024. Ad esempio, elementi come Alexis Sanchez, Juan Cuadrado e Stefano Sensi sono già con le valigie pronte in attesa di scoprire la loro prossima meta. Tra i possibili partenti troviamo anche il nome di Denzel Dumfries che potrebbe lasciare il posto vacante per la fascia destra, in cui l’Inter ha già sondato qualche alternativa.

L’olandese, è ancora giovane ed ha un buon mercato nei campionati esteri e potrebbe essere ceduto per monetizzare il più possibile. La valutazione dell’esterno, al momento, è di €27 milioni e piace a qualche squadra in Premier League. Il club più interessato sembrerebbe essere l’Aston Villa, allenato da Unai Emery e gestito Monchi (ex DS della Roma). Il club di Birmingham, fresco di qualificazione in Champions League, sta cercando un esterno per rinforzare la rosa e il profilo di Dumfries, che non ha ancora rinnovato con l’Inter, potrebbe fare molto comodo ai Villans. 

Possibile chiusura a 25-30 milioni

Al momento non ci sarebbe alcun accordo di massima tra i due club. Accordo che si dovrebbe chiudere su una cifra tra i 25 e i 30 milioni di euro, che darebbe all’Inter anche una discreta plusvalenza contando i 14 milioni con cui i nerazzurri lo pagarono dal PSV Eindhoven nell’estate del 2021, dopo un campionato europeo da protagonista. Nei giorni scorsi, da quanto riporta Tuttosport, Monchi stesso avrebbe contattato l’entourage di Dumfries, l’agenzia Wasserman, per iniziare a capire se esistano spiragli di trattativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Andrea Tagliabue

Andrea Tagliabue

Sono Andrea, ho 24 anni e sono tifoso dell'Inter sin dalla nascita. La passione per il giornalismo sportivo è nata quando ero piccolo e da quando ho 15 anni sogno di lavorare nel settore sportivo. Sono un assiduo consumatore di tutto ciò che è calcio e non disdegno un'occhiata agli sport americani (basket, football, baseball, hockey su ghiaccio) e gli sport motoristici.View Author posts