Copia di Il punto sulla Serie A alla decima giornata

Ancora Juve, l’Inter torna alla vittoria…

Decima giornata di serie A, si gioca il turno infrasettimanale e la musica non cambia con la Juventus saldamente al comando nonostante la battuta d’arresto patita nel turno precedente contro il Milan. I campioni d’Italia superano agevolmente in casa 4-1 la Sampdoria di Marco Giampaolo, le reti bianconere portano la firma di Mandzukic, Pjanic ed una doppietta di Chiellini, per i blucerchiati a segno Schick. Sulla scia della Juventus rimane la sola Roma vittoriosa 1-3 sul difficile campo del Sassuolo, vantaggio neroverde firmato da Cannavaro, la rimonta giallorossa porta la firma di Dzeko autore di una doppietta e di Nainggolan. Al terzo posto sale il Napoli vincitore per 2-0 in casa contro l’Empoli grazie alle reti di Mertens e Chiriches. Scivola al quarto posto il Milan sconfitto pesantemente 3-0 sul campo del Genoa, reti di Ninkovic, Pavoletti ed autorete di Kucka. Quinto posto occupato dalla Lazio che schianta 4-1 in casa il Cagliari grazie alle reti di Keita, Anderson e la doppietta di Immobile, la rete della bandiera sarda è arrivata grazie ad un’autorete di Wallace. Sale al sesto posto la sorprendente Atalanta che vince di misura 0-1 sul campo del Pescara grazie ad una rete dell’esordiente Caldara. Dopo tre sconfitte consecutive risorge l’Inter di De Boer che batte in casa 2-1 il Torino grazie ad una doppietta di Mauro Icardi intervallata dal momentaneo pareggio di Belotti. Rimane desolatamente ultimo il Crotone che riesce nell’impresa di strappare un 1-1 sul difficile campo della Fiorentina, vantaggio calabrese ad opera di Falcinelli e pareggio viola di Astori. Altri risultati: Chievo e Bologna non vanno oltre l’1-1, vantaggio felsineo ad opera di Pulgar e pareggio clivense grazie ad una sfortunata autorete di Mbaye. Nel posticipo del giovedì sera l’Udinese passa 1-3 sul campo del Palermo, reti di Thereau e una doppietta del giovane Fofana rimontano l’iniziale vantaggio rosanero ad opera del solito Nestorovski.

{loadposition EDintorni}