Milan, è fatta! Berlusconi ha venduto il club ai cinesi!

Cessione Milan ormai definita alla cordata cinese: Silvio Berlusconi ha detto sì alla cessione del club, entro lunedì verrà siglato il patto preliminare

A lanciare la clamorosa notizia è il Corriere dello Sport, che attraverso la sua versione on line svela come il Presidente rossonero, al termine di una lunga e serrata trattativa, abbia ufficialmente deciso di cedere il Milan. Tra venerdì e lunedì, in un noto studio legale romano, verrà firmato l’accordo preliminare tra le parti ma la trattativa (portata avanti dalla Galatioto Sports Partners) ormai è chiusa: 700-720 milioni di euro per il 100% delle quote rossonere (70% subito, restante 30% nel giro di un anno).

Cessione Milan, svolta cinese – Il Corriere dello Sport nutre ancora dei dubbi soltanto a riguardo di chi sarà il capo cordata della potentissima (e ricchissima) cordata cinese: Robin Li, sesto uomo più ricco al mondo, o Jack Ma, proprietario del colosso dell’e-commerce Alibaba e uno degli uomini più ricchi della Cina. Di certo, secondo l’esclusiva raccolta dal quotidiano romano, non ci sono più dubbi: Silvio Berlusconi ha ceduto il Milan, il futuro rossonero parlerà cinese.