Non prendiamoci in giro! Wanda Nara è solo la voce, la mente di questa pagliacciata è Mauro Icardi!

Il calciomercato diventa avanspettacolo: Wanda Nara, agente di Icardi, lo sposta sui social…

L’Inter non deve tollerare di essere presa in giro da un ragazzotto poco più che ventenne e da una soubrette, che si permettono di urlare sui social che la società non può permettersi di avere in rosa un giocatore come Mauro Icardi, che la società sta solo aspettando l’offerta giusta per cedere il giocatore – base di partenza della trattativa superiore ai 50 milioni di Euro, n.d.r. -, che il giocatore ha triplicato in 3 anni il valore del suo “cartellino”, che non si sente valorizzato e stimolato… che deve avere un ritorno “salariale” commisurato al suo valore di mercato… Pigia inoltre sull’acceleratore raccontando di aver ricevuto offerte di ingaggi ben più sostanziosi, all’altezza dei meriti del ragazzo e bla, bla, bla…

 

Ausilio, seguendo le direttive del Suning, chiude l’argomento dichiarando che il ragazzo ha da poco allungato il contratto fino al 2019 – percepirà ca. 25 milioni lordi nel quadriennio, n.d.r. – è quindi un giocatore sotto contratto con l’Inter e non è in vendita, stop.
L’impressione è che la soubrette non abbia la “sponda”, ovvero la potenziale squadra acquirente che metta sul tavolo quei 50 – 60 mln di Euro che costituiscono la base di trattativa e nemmeno il faraonico ingaggio che ritiene adeguato al valore del calciatore e stia tentando la vendita all’incanto sui social.
Icardi è un giocatore appetibile per molti club europei di prima fascia e, nella serata di ieri sono giunte le prime voci: tornerebbe di moda l’Atletico Madrid, una squadra di Premier e, guarda caso la Juventus che, ove riuscisse a mettere a segno il colpo formerebbe una coppia davvero forte: Dybala – Icardi, forse nel breve, medio e lungo periodo.

La strategia di back up dell’Inter potrebbe puntare all’acquisto di 1 o 2 giocatori: il primo è Manolo Gabbiadini per il quale avrebbe già discusso il prezzo con il presidente del Napoli e trovato un’intesa per una cifra vicina ai 25 milioni; il secondo potrebbe essere Jackson Martinez, 29 colombiano, punta di sicuro valore, che un paio d’anni nell’Inter li passerebbe volentieri.

Bene fa l’Inter a mantenere la sua posizione di arrocco, si presenti Wanda Nara in sede con almeno 50 milioni di Euro cash, faccia le valige e parta col suo “eroe”. L’Inter risolverebbe 3 problemi: si troverebbe immediatamente una plusvalenza importante, liquidità per fare mercato, 2 punte anziché 1… nella speranza che on faccia un casting per una nuova soubrette, che bravissima nel suo lavoro, mostra di non sapere nulla di come si svolge il calciomercato e delle sue regole di bon ton. Palla a Wanda, anzi, a Mauro Icardi, si presenti col “cinquantone”!

Print Friendly, PDF & Email