Vai al contenuto

La frecciatina social dell’Inter a Lukaku: “Not in my house”

Come ben sappiamo, la storia tra Romelu Lukaku e tutto l’ambiente Inter è terminata in malo modo, con il belga che ha deciso di lasciare i nerazzurri nonostante avesse più volte dichiarato l’intenzione di rimanere a Milano. Dopo l’estate, l’attaccante ha deciso di sposare la causa giallorossa dopo essere stato molto vicino alla Juventus. La partita di ieri, vinta 2-4 dai nerazzurri all’Olimpico, è stata un’ulteriore occasione di rivalsa dell’Inter nei confronti del suo ex attaccante.

Lukaku infatti nelle due partite disputate contro l’Inter in questa stagione non ha mai ricoperto il ruolo del protagonista. All’andata fu uno dei peggiori in campo con la beffa ulteriore della sconfitta maturata per 1-0 con il gol segnato da colui che praticamente è andato a sostituire il suo posto in squadra: Marcus Thuram.

Il post social sulla parata di Sommer

Parata sommer lukaku

Ieri invece Big Rom è risultato protagonista in negativo, avendo sprecato due occasioni di cui una 1vs1 contro Yann Sommer che l’ha bloccato in un’uscita bassa impedendogli di tirare.

La parata dello svizzero è stata immortalata per poi essere ripostata sui canali social dell’Inter con la frase eloquente “Not in my House”. La frase sta ancora di più a simboleggiare come l’Inter non sia più la casa di Lukaku e dimostra come i nerazzurri abbiano superato in fretta l’assenza del belga grazie anche alla consacrazione di Lautaro Martinez e l’esplosione di Marcus Thuram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Inter (@inter)


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Andrea Tagliabue

Andrea Tagliabue

Sono Andrea, ho 24 anni e sono tifoso dell'Inter sin dalla nascita. La passione per il giornalismo sportivo è nata quando ero piccolo e da quando ho 15 anni sogno di lavorare nel settore sportivo. Sono un assiduo consumatore di tutto ciò che è calcio e non disdegno un'occhiata agli sport americani (basket, football, baseball, hockey su ghiaccio) e gli sport motoristici.View Author posts