Vai al contenuto

Infortunio Acerbi, ecco quanto starà fuori

Infortunio Acerbi Inter, resta in apprensione. Il difensore nerazzurro, uscito al 63′ del match di sabato con la Roma, oggi si è sottoposto agli esami strumentali che hanno evidenziato un problema non particolarmente grave, un lieve risentimento al soleo della gamba destra: non potrà allenarsi per qualche giorno.

Infortunio Acerbi, quante partite salta

Acerbi salterà dunque il prossimo impegno dell’Inter, che vedrà la capolista della Serie A impegnata venerdì sera in anticipo contro la Salernitana, mentre farà di tutto per strappare la convocazione per l’andata degli ottavi di Champions League, in programma martedì 20 a San Siro con l’Atletico Madrid. Un recupero lampo ad oggi appare difficile ma non impossibile.

L’ex centrale della Lazio stava disputando un’ottima partita contro i giallorossi, con tanto di gol dell’1-0 segnato di testa, quando, poco dopo l’ora di gioco, ha avvertito un fastidio al polpaccio destro. Per fortuna di mister Inzaghi, Acerbi si è fermato in tempo e ciò ha evitato guai peggiori.

Contro la Salernitana del neo mister Liverani, venerdì con calcio d’inizio fissato alle 21, al centro della difesa verrà schierato de Vrij e va detto che con tutta probabilità sarebbe andata così anche se Acerbi non si fosse infortunato: Inzaghi risparmierà infatti almeno altri tre o quattro titolari in vista della sfida con gli spagnoli allenati dal grande ex Diego Simeone.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Vincenzo Corrado

Vincenzo Corrado

Giornalista professionista, scrittore e altre cose che andavano di moda prima dell'intelligenza artificiale. Caporedattore de Il NerazzurroView Author posts