Vai al contenuto

Inter, affondo per Schurrs in estate?

L’Inter pensa già al prossimo calciomercato, in attesa di chiudere la stagione con il raggiungimento dell’obiettivo della vittoria dello Scudetto. Uno dei reparti dove i nerazzurri dovranno intervenire è la difesa, con il compito principale da parte di Marotta e Ausilio che sarà quello di ringiovanire il reparto. Oltre a Pavard, Bisseck e Bastoni, la difesa è composta anche da De Vrij e Acerbi, che hanno rispettivamente 32 e 36 anni.

Per questo motivo, un vecchio pallino della dirigenza nerazzurra è Perr Schuurs, difensore centrale di proprietà del Torino, che quest’anno ha giocato pochissimo a causa dell’infortunio al crociato, e pertanto la sua valutazione di calciomercato è calata.

Inter, affondo per Schurrs in estate?

schuurs torino inter

Già cercato dai nerazzurri nella scorsa estate, prima di virare su Benjamin Pavard, il centrale olandese rimane un obiettivo anche per la prossima stagione. Schuurs è ritenuto un profilo adatto a ricoprire il ruolo di centrale nella difesa a tre, con Pavard e Bastoni ai suoi fianchi. Del resto, l’olandese nel Torino ha sempre ricoperto questo ruolo, prima di infortunarsi all’inizio di questa stagione al crociato.

Per caratteristiche, sarebbe un ottimo sostituto di uno tra Acerbi e De Vrij, che per questioni anagrafiche non potranno continuare a giocare per sempre all’Inter, nonostante quest’anno stiano offrendo un ottimo rendimento.

Secondo quanto riportato da Inter-news.it, il contratto di Schuurs scade col Torino nel 2026,e l’Ajax, suo precedente club, ha un 15% sulla futura rivendita del giocatore. Attualmente, l’olandese ha una valutazione di 25 milioni su Trasnfermarkt, una cifra alta ma non esagerata per l’Inter, che tramite l’inserimento di qualche giocatore potrebbe abbassare le pretese del presidente granata Cairo.

I nerazzurri seguono con grande interesse anche un altro giocatore del Torino, ovvero Alessandro Buongiorno, difensore centrale che ormai è entrato anche nel giro della Nazionale, e che ha giocato anche al posto di Acerbi nell’amichevole contro il Venezuela giocata la settimana scorsa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto