Vai al contenuto

Inter-Atletico, chi arbitrerà l’andata degli ottavi

Inter-Atletico Madrid. Ci avviciniamo sempre di più alla sfida di Champions league tra i nerazzurri e i colchoneros in programma Martedì 20 febbraio alle ore 21.00 allo Stadio Giuseppe Meazza.

Quando si parla di Atletico Madrid si parla spesso anche di arbitri poiché i ragazzi di Simeone sono famosi per fare dell’intensità e del pressing una delle loro armi più caratteristiche.

Inoltre, è successo più volte che le partite dell’Atletico finissero in inferiorità numerica, proprio grazie a un’irruenza e a un modo di giocare “sporco”, che tende a far innervosire l’avversario o a far innervosire i giocatori dell’Atletico stesso.

Nonostante ci si stato un cambio di rotta da parte di Simeone, con una squadra che punta più a far emergere la qualità tecnica dei propri giocatori piuttosto che spingere sulla fisicità, l’atletico rimane una squadra fisica composta da giocatori di personalità e bravi a indirizzare la partita sul binario da loro preferito.

Designazione arbitrale

Assume dunque una certa importanza la designazione arbitrale per una partita così importante, che dovrà essere all’altezza della sfida.

L’arbitro scelto per dirigere il match valido per l’andata degli ottavi di Champions League è Istvàn Kovacs, fischietto rumeno di grande esperienza.

L’unico precedente dell’arbitro con l’Inter risale alla sfida tra Inter e Shaktar valida per i gironi di Champions stagione 2021-2022 che terminò 0-0.

Kovacs sarà affiancato dagli assistenti Vasile Florin Marinescu e Ovidio Artene, mente il quarto uomo sarà Horatio Fesnic.

Al VAR toccherà al tedesco Marco Fritz, affiancato dal rumeno Catalin Popa nel ruolo di AVAR

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Alessandro Guerra

Alessandro Guerra

Laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, classe 98, il mio sogno è scrivere e commentare riguardo i miei principali interessi: politica italiana ed estera, cinema e musica (hip-hop su tutti) e ovviamente trattare di sport, in particolare di calcio e di Inter. Il giocatore che mi ha fatto innamorare dei colori nerazzurri è Adriano l'Imperatore.View Author posts