Vai al contenuto

Inter-Atletico Madrid: le formazioni ufficiali

Inter-Atletico Madrid: tutto pronto a San Siro per una sfida di Champions League da tutto esaurito. Il cammino dei nerazzurri riprende dopo i gironi chiusi al secondo posto con 12 punti, a parimerito con la Real Sociedad prima in classifica, e il grande ostacolo che si presenta subito è nuovamente una squadra spagnola.

Inzaghi contro Simeone, Inzaghismo contro Cholismo: due filosofie di calcio totalmente differenti ma che possono contare entrambe su di un undici titolare colmo di nomi stellari. I nerazzurri arrivano alla sfida dopo una convincente vittoria sulla Salernitana che li ha portati a +9 sulla Juventus, e anche l’Atletico viene da un netto 5-0 sul Las Palmas ma al momento siede al quarto posto nella Liga. Ecco le formazioni a cui si affideranno i due tecnici per guadagnarsi la vittoria in questo primo match degli ottavi di finale.

Inter-Atletico: le scelte di Inzaghi e Simeone per l’andata degli ottavi di Champions

Nessuna sorpresa per Simone Inzaghi che si affida ai titolarissimi: solito 3-5-2 con Sommer in porta, difesa guidata da Bastoni con De Vrij e Pavard ai suoi fianchi, a centrocampo Calhanoglu con Barella e Mkhitaryan, Darmian e Dimarco sulle corsie laterali mentre davanti toccherà ancora alla coppia LautaroThuram.

Dall’altra parte il tecnico dei Colchoneros sceglie un 3-5-2 speculare con Oblak a difendere i pali, in difesa Witsel, Gimenez e Hermoso, in mezzo al campo ci saranno De Paul, Koke e Saul, sulle fasce Molina da una parte e Samuel Lino dall’altra, in attacco tandem LlorenteGriezmann.

I nerazzurri scenderanno in campo con il lutto al braccio in ricordo di Andy Brehme, a Milano dal 1988 al 1992, che con la maglia dell’Inter ha vinto uno scudetto, una Supercoppa italiana e una Coppa UEFA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Fabrizio Pettenati

Fabrizio Pettenati