Vai al contenuto

Inter, brutte notizie per Cuadrado: dovrà operarsi?

Juan Cuadrado - Intervista Inter
CONDIVIDI:
Banner Libro

Ora sembra essere confermato: Juan Cuadrado deve operarsi. L’ipotesi è trapelata nei mesi scorsi, ma ora pare non ci sia nessun’altra alternativa per l’esterno colombiano, che dopo aver provato con la terapia conservativa si è arreso all’intervento chirurgico. L’ex Juve ha provato a stringere i denti, continuandosi ad allenare e a dare il proprio contributo nei pochi minuti giocati con la maglia dell’Inter.

Tuttavia, il dolore pungente al tendine d’Achille non vuole andarsene e per Cuadrado non resta che affrontare l’operazione e – di conseguenza – il lungo periodo di stop. Si vocifera un’assenza di 3 mesi, ma vista la delicatezza dell’intervento non è da escludere un periodo di riposo più lungo. In poche parole, l’Inter dovrà fare a meno del colombiano per troppo tempo, dunque Marotta e compagni sono già a lavoro per accelerare l’arrivo di un sostituto già a gennaio.

Le alternative

In queste settimane sono stati già ampiamente discussi i nomi papabili per sostituire l’infortunato Cuadrado, eppure le strategie di mercato dovranno necessariamente cambiare per poter garantire a Simone Inzaghi un rimpiazzo tale da poter concludere la stagione senza alcun inceppo. La prima opzione rimane Tiago Djalò: il centrale portoghese prenderebbe il posto di Matteo Darmian come braccetto di destra nella difesa a 3, permettendo all’ex Manchester United di coprire la fascia destra con il suo collega di reparto Denzel Dumfries.

L’obiettivo era prenderlo a parametro zero nella sessione di mercato estiva, ma le recenti circostanze obbligano l’Inter a dover offrire un piccolo conguaglio economico al Lille per portare il classe 2000 alla corte di Inzaghi già a gennaio. D’altro canto ci sono almeno altre due piste da tenere vive: la prima porta al canadese Tajon Buchanan del Bruges. Vecchio obiettivo dell’Inter, il suo investimento richiederebbe maggiore impegno vista la concorrenza attorno al 24enne; la seconda richiama una vecchia fiamma dei nerazzurri: il centrocampista uruguaiano Nahitan Nandez, infatti, continua ad orbitare intorno al pianeta Inter, seppur un vero e proprio atterraggio non c’è ancora mai stato. Chi sarà il sostituto di Cuadrado è ancora incerto, ma ora più che mai Inzaghi ha bisogno di qualcuno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Riccardo Fattorini

Riccardo Fattorini

Sono un giornalista sportivo alla ricerca di nuovi stimoli ed esperienze formative. Amo il calcio e amo poterlo raccontare in diversi modi, anche sotto il mio punto di vista.View Author posts