Vai al contenuto

Inter-Empoli, le pagelle: Dimarco e Bastoni super, Thuram impreciso

Audero 6+ Non fa rimpiangere Sommer: nessun intervento particolarmente impegnativo ma sempre sicuro sui tiri (non irresistibili) a cui si deve opporre.

Pavard 6,5 Molto propositivo sin dai primissimi minuti, ci mette voglia e dimostra di avere una buona gamba. Dietro non sbaglia niente.

Acerbi 6+ Niang svaria tanto nel tentativo di farlo uscire dalla sua comfort zone, lui dirige il traffico in difesa senza affanni.

Bastoni 7+ Un assist, un palo e l’ormai consueta prestazione da playmaker aggiunto. Qualità e materia grigia al servizio dei compagni.

Darmian 6+ Solita prestazione tutta sostanza, poco importa il ruolo che deve ricoprire. Solido.

Barella 6,5 Nella ripresa ha un’occasione d’oro ma la fallisce clamorosamente strozzando il destro da ottima posizione. Per il resto è un motorino sempre acceso e impone la sua legge in mezzo al campo.

Calhanoglu 6 Regia ordinata e poco altro. Nessuna giocata illuminante né particolari guizzi in fase di non possesso. Compitino.

Mkhitaryan 6+ L’insostituibile di Inzaghi si disimpegna con saggezza, non spreca mai un pallone. E quanto corre.

Dimarco 7,5 Il gol che stappa la partita è l’ennesima dimostrazione che il suo sinistro è sempre caldo. È in serata e sulla fascia fa quello che vuole.

Lautaro Martinez 6- Il capitano continua il periodo di digiuno. Ci prova un paio di volte ma il destro spara a salve.

Thuram 5+ Viene cercato spesso in profondità ma non trova mai la giocata per rendersi pericoloso. Nell’ultimo quarto di campo pasticcia più volte sbagliando appoggi banali. Serataccia.

 

Inzaghi 6,5 Sommer a parte, sceglie i titolarissimi e i suoi ragazzi non lo deludono regalandogli altri tre punti conditi dal clean sheet. Azzecca i cambi: la premiata ditta Dumfries-Sanchez chiude la partita.

 

Subentrati

dal 68′ Asllani 6 Venticinque minuti a ritmi blandi, si limita a fare girare il pallone: è quello che serviva.

dal 68′ Carlos Augusto 6 Solita garanzia difensiva, nessuna sbavatura.

dal 77′  Sanchez 7 Si fa trovare nel posto giusto al momento giusto e da due passi firma il gol che chiude la partita.

dal 77′ Dumfries 6,5 Entra quando l’Empoli è in netto calo fisico: ne approfitta azzannando la fascia destra e fornendo l’assist al Nino Maravilla.

dall’83’ Frattesi s.v. Dentro a risultato acquisito. Ingiudicabile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vincenzo Corrado

Vincenzo Corrado

Giornalista professionista, scrittore e altre cose che andavano di moda prima dell'intelligenza artificiale. Caporedattore de Il NerazzurroView Author posts