Vai al contenuto

Inter schiacciasassi nel 2023: ecco i punti realizzati nell’anno solare

Siamo ormai agli sgoccioli del 2023 ed è tempo di bilanci. E’ stato un anno complessivamente positivo quello che sta per finire, sia in campionato che nelle coppe. Il culmine è stato senza dubbio rappresentato dalla finale di Champions League raggiunta nella scorsa stagione, che ha donato alla squadra una maggiore consapevolezza per affrontare il campionato 2023/24. In campionato fino ad adesso il ruolino tenuto dagli uomini di Simone Inzaghi è stato impressionante: sono state ben 14 le vittorie in 17 giornate di campionato. L’andamento della squadra ha permesso all’Inter di collocarsi in testa alla speciale classifica dei punti totalizzati in campionato nell’anno solare 2023.

La classifica, che comprende dunque la seconda metà della stagione passata e la prima di quella corrente, vede l’Inter primeggiare con ben 86 punti. Nonostante manchi ancora una gara per concludere il 2023, quella contro il Genoa, i nerazzurri sono già matematicamente in testa a questa graduatoria. Al secondo posto infatti si piazza il Napoli, con 76 punti. La distanza tra le due squadre è giustificata dal disastroso inizio di stagione del club di De Laurentiis, con Rudi Garcia prima e Mazzarri poi. Juventus e Milan si trovano rispettivamente al terzo e quarto posto. I bianconeri hanno raccolto sul campo un bottino totale di 71 punti. Chiaramente nella classifica non è stato tenuto conto della squalifica che ha penalizzato la squadra di Massimiliano Allegri lo scorso anno. I rossoneri hanno racimolato 70 punti, uno in meno dei rivali della Juventus. L’anno scorso il Diavolo aveva concluso il suo campionato ad un quinto posto sul campo. Solo la squalifica occorsa alla Juventus aveva permesso ai milanisti di qualificarsi per l’attuale Champions League (salvo poi uscire ai gironi).

Il confronto con il 2022

Il confronto tra il 2023 e il 2022 dell’Inter è impietoso. I numeri sono migliorati sensibilmente. Nel corso dell’anno solare 2022 i nerazzurri avevano totalizzato solo 68 punti, ben 20 in meno rispetto ad oggi e con una partita ancora da giocare, quindi potenzialmente sarebbero 23. L’anno 2022 era stato da horror per gli interisti. Nel corso della seconda metà di stagione 2021/22 venne buttato via uno scudetto praticamente vinto a inizio febbraio. E non finisce qui: non solo venne buttato, ma fu addirittura regalato ai rivali del Milan. L’inizio di campionato successivo fu la prosecuzione dell’inizio del 2022. La squadra, probabilmente risentendo psicologicamente del finale di stagione scorso, iniziò malissimo, perdendo diverse partite. Fu chiaro dopo pochissime giornate che nell’anno 2022/23 l’Inter non avrebbe lottato per lo Scudetto, stravinto dal Napoli di Luciano Spalletti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Luca Arcangeli

Luca Arcangeli