Vai al contenuto

Inter, da valutare le condizioni di Calhanoglu

Hakan Calhanoglu durante un Intervista
CONDIVIDI:
Banner Libro

L’allenatore dell’Inter Simone Inzaghi si prepara a riavere tutta la sua rosa a disposizione, al netto degli infortunati come Alessandro Bastoni e Benjamin Pavard, ma al momento sono da valutare le condizioni di Hakan Calhanoglu. Il centrocampista turco ha lasciato con anticipo il ritiro della sua nazionale per una forma influenzale, ma dovrebbe essere pienamente a disposizione per la partita contro la Juventus. Gli ultimi ad arrivare ad Appiano Gentile saranno i sudamericani, quindi Lautaro Martinez, Alexis Sanchez e Carlos Augusto.

Inzaghi col dubbio Calhanoglu

In vista del big match contro la Juventus, il tecnico interista non ha praticamente dubbi di formazione, anche a causa degli infortuni che hanno colpito soprattutto il reparto difensivo. A partire dal dubbio Juan Cuadrado, che potrebbe ritornare disponibile proprio per questa giornata dopo un lungo stop, senza poi dimenticare i già citati Pavard e Bastoni. Saranno però da valutare le condizioni dei giocatori che ritornano dalle fatiche con le proprie nazionali. Gli italiani Nicolò Barella, Matteo Darmian, Francesco Acerbi e Davide Frattesi saranno domani a Milano per preparare la partita contro i bianconeri, e torneranno poi anche gli altri giocatori impegnati con le rispettive Nazionali, ovvero Yann Sommer, Denzel Dumfries, Stefan De Vrij, Kristjan Asllani e Marcus Thuram.

Gli ultimi a tornare saranno proprio i sudamericani, a partire da Lautaro Martinez, che questa notte sarà impegnato nella classica del calcio sudamericano, vale a dire nel match tra Argentina e Brasile, con il capitano dell’Inter che dovrebbe partire titolare. Nei verdeoro c’è anche l’esterno Carlos Augusto, che potrebbe partire dal primo minuto, senza poi dimenticare Alexis Sanchez impegnato con il suo Cile nella sfida contro l’Ecuador.

Ma come riporta Sportmediaset, qualche dubbio permane sulle condizioni di Calhanoglu, alle prese con una forma influenzale, ma a meno di imprevisti sarà regolarmente in cabina di regia nella delicata partita contro la Juventus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto