Vai al contenuto

Inter Women, quarto posto da blindare a gennaio

Il 2023 si è chiuso con una batosta per l’Inter Women di Rita Guarino: le nerazzurre hanno ceduto per 4-2 sul campo della Fiorentina, dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio grazie alla rete di Cambiaghi nei primi minuti. Lo sfortunato infortunio occorso alla centrocampista Karchouni – stagione finita per la rottura del legamento crociato –, unito ad alcune amnesie difensive nel secondo tempo, hanno permesso alla squadra viola di rimontare lo svantaggio e di imporsi nella ripresa.

La coach Guarino ha associato il calo della prestazione alla poca autostima del proprio gruppo: «Eravamo partiti bene e abbiamo fatto una buona gara, poi nel secondo tempo abbiamo inspiegabilmente smesso di giocare» ha dichiarato in conferenza stampa.

Servono due vittorie a gennaio

Il periodo delle festività è anche un momento di riflessione in vista dei prossimi impegni: le nerazzurre saranno chiamate, alla ripresa del campionato, alla delicata sfida in casa contro il Sassuolo il 14 gennaio alle 12.30. Una gara fondamentale, da non sbagliare per blindare il quarto posto in classifica, prima di giocare nuovamente tra le mura amiche nel proibitivo match con le campionesse d’Italia della Roma. A chiudere il programma di gennaio, il gruppo di Guarino sarà di scena il 27 gennaio in trasferta contro il Napoli, fanalino di coda con soli 2 punti. Si punta ad ottenere 2 successi su 3 per compiere un passo avanti verso il quarto posto, un obiettivo alla portata per il club Inter Women.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Alessio Castagnoli

Alessio Castagnoli

Aspirante giornalista, sempre alla ricerca di qualcosa da dire e cercando di farlo nel migliore dei modiView Author posts