Vai al contenuto

Inter Women a valanga: contro il Pomigliano finisce 6-2

Pomigliano Femminile-Inter Women 2-6. Questa mattina allo Stadio Amerigo Liguori la squadra di Rita Guarino ha imposto il dominio nerazzurro sul Pomigliano Femminile, totalizzando 6 reti contro le sole 2 delle squadra campana.

Le ragazze nerazzurre si sono meritate la vittoria con un primo tempo terminato 0-3 e con la magica prestazione di Lina Magull, calciatrice tedesca arrivata lo scorso mese e che ha garantito alla Guarino già due reti in sole due presenze. Le altre ragazze che sono andate a segno nel match sono Sertruni, Bugeja, Robustellini e Jelčić. Il Pomigliano, invece, con le due autoreti di Fördős e Robustellini, è riuscita a totalizzare due gol entrambi nel secondo tempo.

La cronaca della partita

La partita è stata sbloccata dopo solo tre minuti di gioco con il gol di Annamaria Serturini. Il primo gol è come un carburante per l’Inter Women, che all’11′ riesce a raddoppiare con una ribattuta di Bugeja davanti la porta che il Pomigliano non ha potuto evitare in alcun modo. Anche la squadra campana si fa sentire con varie occasioni e in particolare con quella di Ippolito, che però non riesce a finalizzare.

Al minuto 37 Lina Magull segna il suo primo gol in maglia nerazzurra sfruttando la respinta di Gavillet. Nella ripresa la squadra di Caruso riesce a segnare il primo gol per una deviazione di Fördős. Al 60′ arriva la seconda rete di Lina Magull che è abile a rimettere ordine dopo un’azione confusa da parte della squadra milanese. Passati pochi secondi, arriva l’autorete di Robustellini, che però riuscirà a farsi perdonare dopo soli tre minuti segnando il 5-1 a favore della squadra nerazzurra. L’ultimo gol della partita lo segna Maja Jelčić e fino alla fine del match l’Inter Women mantiene il vantaggio, portando a casa il risultato.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Brunella Tarsilli

Brunella Tarsilli