Vai al contenuto

Italia-Macedonia: Colpani in tribuna, interisti tutti convocati

Luciano Spalletti in conferenza stampa
CONDIVIDI:
Banner Libro

Non è un momento facile per la nazionale italiana. Dopo le due mancate qualificazioni ai Mondiali e l’addio di Roberto Mancini, Luciano Spalletti si ritrova ad affrontare un altro rischio assolutamente da evitare. Stasera infatti la nazionale si gioca la qualificazione agli Europei con la Macedonia del Nord alle 20:45 allo stadio olimpico di Roma. Un match che nasconde non poche insidie, soprattutto psicologiche, con la paura che potrebbe prendere il sopravvento. Ecco perché il CT vuole fare affidamento su un gruppo coeso e che già si conosce bene.

Il blocco italiano nell’Inter funziona quasi alla perfezione, con addirittura un Davide Frattesi che in nazionale riesce ad esprimersi meglio che con la maglia nerazzurra. Stasera tutti gli interisti andranno in campo o in panchina, con il solo Bastoni che ha dovuto abbandonare il gruppo per un infortunio. Darmian, Acerbi, Dimarco, Barella e Frattesi sono pronti.

I cinque in tribuna

Luciano Spalletti ha dovuto fare le sue scelte per quello che potrebbe già essere il match più importante della sua avventura come CT della nazionale. Punta sul blocco nerazzurro e si vede costretto comunque a lasciare qualcuno in tribuna. Si tratta di Giovanni Di Lorenzo, l’unico squalificato, Cristiano Biraghi, Guglielmo Vicario (febbre), Moise Kean (leggermente acciaccato) e Andrea Colpani fresco di convocazione e possibile futuro colpo di mercato dell’Inter.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Andrea Mattiazzo

Andrea Mattiazzo

Scrittore, redattore e grande tifoso interistaView Author posts