Vai al contenuto

La Fiorentina punta Arnautovic: l’austriaco è gradito da Palladino

Arnautovic obiettivo della Fiorentina di Palladino
CONDIVIDI:
Banner Libro

Arnautovic Fiorentina. Il parco attaccanti nerazzurro sta per arricchirsi in vista della prossima stagione, prima con l’arrivo già annunciato di Mehdi Taremi dal Porto e poi con l’operazione che potrebbe portare sotto la Madonnina il gioiellino rossoblù Albert Gudmundsson. Tra gli attuali attaccanti di Inzaghi non tutti hanno convinto e non tutti sono incedibili: uno di loro è Marko Arnautovic.

Per l’austriaco ex Bologna 7 reti in 34 presenze in tutte le competizioni nel corso di questa stagione in nerazzurro, segnata da alti e bassi che hanno portato tifosi, staff tecnico e dirigenza a non essere completamente convinti di una sua permanenza a Milano. Una squadra di A sarebbe interessata a lui e l’affare si può fare: ecco tutti i dettagli.

Arnautovic alla Fiorentina? Piace a Palladino, c’è stato il sondaggio

Come riportato da Gianluca Di Marzio è diventata molto calda una pista di calciomercato sull’asse Milano-Firenze, questa volta però in uscita dall’Inter. L’indiziato è Arnautovic, attaccante classe ’89 di cui i nerazzurri sarebbero disposti a privarsi anche considerato l’arrivo imminente di Taremi. Il giocatore piace molto a Palladino, nuovo tecnico della Viola, e l’affare non sembra troppo complicato.

Da parte del club toscano ci sarebbe già stato un sondaggio lo scorso gennaio e, visto il poco spazio che avrebbe in squadra, è possibile che la destinazione sia gradita anche al giocatore. Marotta valuta l’austriaco, che ha un contratto in scadenza nel 2025, circa 5 milioni di euro, una cifra più che abbordabile per la Fiorentina nel caso in cui dovesse ritenere adeguato il profilo del numero 8 dell’Inter.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Fabrizio Pettenati

Fabrizio Pettenati