Alcune notizie di mercato Inter

Pastorello in visita ad Appiano

 

Federico Pastorello ieri in visita ad Appiano Gentile

Il procuratore di  Candreva, Nagatomo e dello Juventino Asamoah ha incontrato ieri ad Appiano gli uomini dell’area tecnica Inter. Secondo alcune indiscrezioni le discussioni si sono incentrate in primis sulla cessione in via definitiva di Yuto Nagatomo al Galatasaray. Da tempo Nagatomo non sta facendo mistero del fatto che gradirebbe rimanere in Turchia. Secondo “radio mercato” esisterebbe un’offerta del “Gala” che si potrebbe muovere tra 2.5 e 3 mln di Euro, offerta ancora non discussa dal club nerazzurro. Secondo quanto trapelato l’incontro di ieri è servito per valutare se effettivamente l’Inter è disponibile a trattatre la cessione dell’esterno Giapponese, ma nessuna notizia degna di tale nome è uscita dalle persone che hanno partecipato all’incontro. Secondo il nostro parere l’Inter se dal Galatasarai si arriverà ad una valutazione intorno ai 4 mln, l’Inter prenderebbe in seria considerazione la cessione del giapponese. 

Un secondo argomento che dovrebbe essere stato toccato, riguarda la posizione di Antonio Candreva: Pastorello avrebbe sondato l’opinione del club nerazzurro: l’Inter è interessata a rinnovare il contratto all’ex laziale, oppure sarebbe orientata a valutare l’ipotesi di cessione? Secondo il procuratore di Antonio Candreva il giocatore avrebbe proposte dall’estero ed ha passato la palla all’Inter, c’è comunque tempo per mettere a fuoco e decidere in merito.

Qualcosa di più concreto invece sul passaggio in nerazzurro del ghanese, che dal 1° luglio sarà ufficialmente libero dal contratto che lo lega alla Juventus e, nel caso in cui la Juventus non proponga al giocatore un crontratto soddisfacente, dovrebbe proprio finire all’Inter. Per il giocatore si è parlato di un contratto di 3 anni di 3mln netti a Stagione, l’operazione potrebbe concludersi su queste basi, che pare siano gradite dal giocatore. Ora da Milano dovrebbero partire, per il placet definitivo di Suning, i documenti relativi all’operazione. A queste condizioni si dovrebbe fare… Vedremo.

 

Print Friendly, PDF & Email