Atalanta-Inter 4-1, Spalletti: “Loro sono stati più tosti di noi, bisogna accettare questo risultato ma la nostra direzione è chiara”

L'analisi del tecnico nerazzurro dopo la sconfitta rimediata contro l'Atalanta: "Loro sono stati più tosti di noi, bisogna accettare questo risultato ma la nostra direzione è chiara"

L’analisi del tecnico nerazzurro dopo la sconfitta rimediata contro l’Atalanta: “Loro sono stati più tosti di noi, bisogna accettare questo risultato ma la nostra direzione è chiara”

BERGAMO – “Siamo caduti nel nostro difetto non riuscendo a mantenere alta la concentrazione e immancabilmente questo ci ha portato a concedere qualche disattenzione e metri agli avversari. Quando trovi una squadra determinata e cattiva dal punto di vista sportivo, diventa tutto più difficile”. Luciano Spalletti spiega con queste parole la sconfitta rimediata sul campo dell’Atalanta nel lunch match della 12^ giornata di Serie A.

“Nelle letture individuali e nelle scelte abbiamo perso troppi duelli, loro hanno mantenuto costante il loro atteggiamento durante tutta la partita – ha spiegato il tecnico nerazzurro -. Dopo il pareggio la partita poteva essere vinta da entrambe le squadre, siamo riusciti a incastrarci meglio dal punto di vista tattico ma abbiamo commesso nuovamente delle leggerezze e loro si sono dimostrati più tosti di noi sfruttando due palle inattive”.

“Bisogna accettare questo risultato, è una partita che ci porteremo dietro per imparare dagli errori e far sì che non risucceda più. La pausa non cambia niente perché la nostra direzione è chiara e non temo nulla. Perdere non mi piace ma abbiamo tempo per digerire questa sconfitta e ripartire da quelle che sono le nostre aspettative. In questi momenti bisogna solo stare zitti e buttare tutte le energie sul campo”.

Fonte sito ufficiale F.C. Internazionale

Print Friendly, PDF & Email