Barella è sbarcato a Milano

Barella al momento dello sbarco a Milano, oggi visite e firma con l'Inter. Arriva in prestito per 12 milioni con obbligo di riscatto a 25 più bonus.

L’arrivo di Barella a Milano

Barella al momento dello sbarco a Milano, oggi visite e firma con l’Inter. Arriva in prestito per 12 milioni con obbligo di riscatto a 25 più bonus.

Barella è sbarcato a Milano

 

La Settimana

Il tormentone è finito: Nicolò Barella, che sta svolgendo le visite mediche di rito, oggi diventerà ufficialmente un giocatore dell’Inter. Il centrocampista, d’altronde, aveva scelto da tempo i nerazzurri e per arrivare da Conte ha rifiutato la Roma dopo aver già declinato il corteggiamento del Napoli lo scorso gennaio.

Ieri, come riporta ‘Il Corriere dello Sport’, finalmente Cagliari e Inter hanno trovato l’accordo definitivo: prestito molto oneroso da 12 milioni di euro, obbligo di riscatto fissato a 25 milioni più una serie di bonus che potrebbero fare salire ulteriormente la cifra.

8 milioni sarebbero legati alle presenze di Barella con l’Inter, altri 4 milioni invece verranno versati nel caso in cui i nerazzurri dovessero vincere Scudetto e Champions League.

In questo modo Barella diventerebbe il giocatore più pagato nella storia dell’Inter, primato che strapperebbe a Vieri: l’ex attaccante, aquistato dalla Lazioesattamente vent’anni fa, costò infatti 90 miliardi di vecchie lire pari a circa 45 milioni di euro.

Barella intanto ieri sera è sbarcato a Linate e ad alcuni amici non avrebbe nascosto tutto il suo entusiasmo per l’arrivo all’Inter parlando di sogno che si realizza” e di “felicità immensa per essere in una delle società più importanti al mondo”.

Il Nerazzurro, l’unico vero quotidiano dei tifosi interisti!

Fonte CALCIO.COM

Print Friendly, PDF & Email