Barella: l’Inter è la sua prima scelta

Il ragazzo preferisce un trasferimento in Italia.

Il ragazzo preferisce un trasferimento in Italia.

Barella: l’Inter è la sua prima scelta

Nicolò Barella sembrerebbe poco attratto dall’idea di lasciare l’Italia per accasarsi in un club estero, dove ad accoglierlo al Chelsea ci sarebbe quel Gianfranco Zola, vice di Maurizio Sarri, che lo ha fatto esordire con la prima squadra rossoblu nel 2015.

La prima scelta del classe ’97 resta l’Inter, anche in considerazione del fatto che ha già giocato e vissuto a Como e per la famiglia sarebbe una soluzione ideale.

Da par suo, il club nerazzurro, che ha incassato il forte gradimento del ragazzo, ha già preparato un’offerta allettante: contratto quinquennale sui due milioni di euro a stagione.

In attesa di superare il solito ostacolo fissato da Tommaso Giulini che valuta il suo gioiellino 50 milioni di euro. 

Print Friendly, PDF & Email