“Bulldozer” Skriniar? Altro che Murillo…

Il giocatore si conferma di livello partita dopo partita...

Il giocatore si conferma di livello partita dopo partita…

“Bulldozer” Skriniar? Altro che Murillo…

“Bulldozer” Skriniar in poche settimane è riuscito a cancellare lo scetticismo che aveva accompagnato il suo arrivo, è già un idolo dei tifosi. La squadra, grazie al suo apporto sta ritrovando sicurezza e solidità nel reparto difensivo.

Il lavoro di Luciano Sopalletti è stato comunque determinante: Luciano ha assestato un impianto di squadra che assicura copertura al reparto arretrato che ormai raramente viene trovato scoperto nelle ripartenze avversarie, come accadeva in passato.

Skriniar? La differenza rispetto a Murillo, e per certi versi anche a Medel, è che tra le doti dello slovacco ci sono la concentrazione e l’applicazione.

In sostanza, ascolta e segue pedissequamente le direttive dello staff tecnico, ha compreso cosa significa essere parte di un reparto, non inventa nulla, applicazione, concentrazione, tempi e sincronia nei movimenti sono il suo credo!

C’mon “Bulldozer”

Print Friendly, PDF & Email