Cedric Soares: “Faccio anche il portiere per l’Inter Ronaldo? Non ci sono amici sul campo”

Conferenza stampa del nuovo giocatore nerazzurro: «Sono pronto per dare il massimo, tutti mi stanno dando una mano per adattarmi»

Conferenza stampa del nuovo giocatore nerazzurro: «Sono pronto per dare il massimo, tutti mi stanno dando una mano per adattarmi»

Cedric Soares: “Faccio anche il portiere per l’Inter Ronaldo? Non ci sono amici sul campo”

MILANO – Ieri giornata caratterizzata dalla presentazione di Cedric Soares in conferenza stampa in casa Inter. Il nuovo giocatore nerazzurro, arrivato a Milano dal Southampton con la formula del prestito con diritto di riscatto, si è presentato a tifosi e stampa: “Prime impressioni? Molto buone, sto imparando molto sulla società. A gennaio il mercato è molto veloce, ma è tanto tempo che so che l’Inter poteva essere una possibilità. In questo mercato abbiamo trovato l’accordo velocemente. Sono a disposizione al 100%, sto lavorando duro. Sto imparando tante cose della società, tutti mi stanno dando una mano per adattarmi”.

SU SPALLETTI E CR7 – L’ex Southampton è pronto a mettersi a completa disposizione di Spalletti, in qualsiasi parte del campo: “Giocare a destra o sinistra? Con Spalletti non abbiamo parlato di questo, abbiamo parlato di altre cose. Ho speso gran parte della mia carriera giocando a destra, sono completamente a disposizione del mister. Se mi vuole in attacco farò l’attaccante o anche il portiere, sono pronto a dare il massimo per aiutare l’Inter a vincere”. Il nuovo calciatore dell’Inter è compagno di squadra di Cristiano Ronaldo nella nazionale portoghese e ha dichiarato: “Non ho parlato con Cristiano, è un buon amico. Condivido con lui tante cose con la Nazionale, ora sono all’Inter e in campo sarà un rivale, non ci sono amici sul campo”.

PARAGONE CON CANCELO – “Siamo diversi, ha altre caratteristiche. Cancelo nasce esterno alto, mentre io ero un mediano. Scelgo per bene il momento in cui spingere, siamo diversi e lo vedrete quando scendo in campo” sono le parole di Cedric Soares sul confronto con Cancelo, giocatore della Juventus.

FUTURO IN NERAZZURRO? – “Cosa fare per restare all’Inter tra sei mesi? Non sto pensando a questo, devo solo giocare le mie partite e dimostrare quello che valgo. Cercherò di dare il 100% ogni volta, sono concentrato solo su questo. Ho tanta fiducia nelle mie qualità e darò tutto in ogni partita, mi concentrerò piuttosto su quello che devo fare in campo” è la risposta del portoghese alla domanda relativa al suo futuro in maglia nerazzurra.

DIFFERENZE CON LA PREMIER – Infine, il nuovo giocatore dell’Inter ha parlato delle differenze tra il massimo campionato inglese e la Serie A italiana: “Credo ci siano tante differenze, non c’è dubbio. In Inghilterra si gioca con grande velocità e intensità, qui però vedo qualità, i giocatori tendono a gestire il possesso della palla prima di attaccare. L’Inter gioca da grande e lo apprezzo molto. Ho avuto la possibilità di vedere i miei compagni in allenamento e mi hanno fatto una grande impressione“.

Fonte: Corriere dello Sport