Clausola rescissoria Icardi, all’Inter non sono stupidi

Non passa giorno che Suning non ci sorprenda…

Inter: “Accà nisciuno è fesso”!

L’Inter ha pensato a tutto. La clausola inserita all’interno del contratto di Mauro Icardi prevede anche un cavillo che salvaguarda i nerazzurri contro eventuali triangolazioni poco corrette. Infatti, come sottolinea il Corriere dello Sport, “se una società italiana volesse arrivare al bomber di Rosario grazie a una triangolazione con un club straniero “amico” nella stessa sessione di mercato, il contratto attuale con il numero 9 prevede il pagamento di altri 50 milioni all’Inter, con la cifra totale incassata nell’operazione che salirebbe così a 160 milioni”

Print Friendly, PDF & Email