Commento al mercato delle big, la Juve

La Juve ha perso Bonucci e Dani Alves, pensare che Howedes e De Sciglio siano alla loro altezza è una eresia.

La Juve ha perso Bonucci e Dani Alves, pensare che Howedes e De Sciglio siano alla loro altezza è una eresia. 

Sono entrati anche Douglas Costa e Bernardeschi buoni si, ma Mandzukic e Cuadrado garantivano già lo stesso livello nei loro ruoli. Matuidi rinforza il centrocampo ma non fa la differenza. Non è azzardo pensare a squadra indebolita anche per altri elementi: Buffon alla sua età faticherà a mantenere sempre la miglior forma, dovrà gestirsi molto bene, Barzagli e Chiellini sono un po’ stagionati, Marchisio è ancora lontano dal pieno recupero, il Pipita e Mandzukic stentano, Lichsteiner pare averne poca… Allegri deve trovare la quadratura di un cerchio che forse cerchi non è più… Le cifre del mercato: 141,2 mln per giocatori in entrata – 95,5 per dismissioni. Saldo mercato -45,7. I bilanci sono sani, ma la squadra non si è rinforzata adeguatamente. Scudetto? Concediamole il ruolo di favorita d’obbligo, ma dovrà lottare molto per confermarsi, La zona scudetto sarà probabilmente più bassa e più difficile da gestire nei distacchi e nei confronti diretti. Valutazione del mercato? Non da Juve, parlerà il campo!

{loadposition EDintorni}