Home La Settimana Conte: “L’esperienza ci deve aiutare a gestire meglio certe situazioni”

Conte: “L’esperienza ci deve aiutare a gestire meglio certe situazioni”

L'analisi del tecnico nerazzurro dopo il 2-2 del "Bentegodi": "Abbiamo pregi e difetti, dobbiamo migliorare per non buttare via così tanti punti"

Conte: “L’esperienza ci deve aiutare a gestire meglio certe situazioni”

L’analisi del tecnico nerazzurro dopo il 2-2 del “Bentegodi”: “Abbiamo pregi e difetti, dobbiamo migliorare per non buttare via così tanti punti”

Conte: “L’esperienza ci deve aiutare a gestire meglio certe situazioni”. “Dal punto di vista dell’impegno e della determinazione non ho niente da rimproverare ai ragazzi. Abbiamo giocato contro una squadra che fa dei ritmi alti la sua arma migliore e abbiamo risposto colpo su colpo. C’è il solito rammarico di aver preso gol a cinque minuti dalla fine su un fallo laterale, avremmo meritato di vincere la partita perché nel secondo tempo il Verona ha calciato in porta solo in occasione del gol”. Esordisce così ai microfoni di Sky Antonio Conte nel commentare il 2-2 del “Bentegodi” contro l’Hellas Verona.

“Stiamo lavorando tanto e penso si veda il lavoro che stiamo facendo, ma il fatto di aver perso tanti punti da situazione di vantaggio ci deve far riflettere e ci deve spronare a migliorare ancora – ha aggiunto il tecnico nerazzurro -. L’esperienza ci deve aiutare a gestire meglio certe situazioni, perché a volte andiamo in affanno in maniera troppo semplice. In ogni caso siamo la squadra che dalla ripresa del campionato ha fatto più gol e ha il più alto indice di pericolosità, abbiamo migliorato il dominio territoriale e il possesso palla ma alla fine conta il risultato e la classifica dice che abbiamo buttato troppi punti nelle ultime partite. Abbiamo dei pregi ma abbiamo anche dei difetti, cercheremo di tirare fuori il massimo da ogni situazione”.

In chiusura una battuta sulle condizioni di Lukaku, sostituito al 31′ della ripresa. “Ha avuto un problema all’adduttore. Speriamo non sia niente di grave, Romelu è un giocatore importante per noi”.

Fonte testo sito ufficiale F.C. Internazionale