Corsa champions league 2019-20 le probabilità…

Il Milan raggiunge la Roma a 59 punti, -4 dall'Inter e -3 dall'Atalanta, entrambe pronte a sfruttare un passo falso delle antagoniste che le precedono.

Ancora 3 gare al verdetto finale

Il Milan raggiunge la Roma a 59 punti, -4 dall’Inter e -3 dall’Atalanta, entrambe pronte a sfruttare un passo falso delle antagoniste che le precedono.

Corsa champions league 2019-20

Ne mancano 3 al traguardo, l’Inter dovrà affrontare in Casa il ChievoVerona, Napoli in trasferta ed Empoli a San Siro. L’Inter più di tutte le altre squadre ha il proprio destino tra le mani. Saranno infatti sufficienti sei punti nelle prossime tre partite (contro Chievo, Napoli ed Empoli) per avere la certezza matematica di un posto in Champions, indipendentemente dai risultati delle rivali.

 

L’Atalanta – attualmente quarta in classifica – sarà matematicamente qualificata alla prossima Champions League nel caso in cui dovessero arrivare sette punti su nove nelle ultime tre giornate di campionato. In realtà potrebbero bastarne anche sei in caso di arrivo a pari punti con la Roma: entrerebbe in gioco la differenza reti (le due squadre sono pari negli scontri diretti) che favorirebbe l’Atalanta, attualmente a +28 contro il +15 della Roma. Nella medesima situazione con il Milan, invece, sarebbero favoriti i rossoneri, avanti negli scontri diretti.

La qualificazione in Champions League dei rossoneri dipende dai risultati delle squadre meglio posizionate in classifica. Affinchè il Milan finisca tra le prime quattro, tenendo conto degli scontri diretti, dovranno verificarsi almeno due delle seguenti condizioni da qui a fine campionato: il Milan dovrà fare cinque punti in più dell’Inter, Milan dovrà fare tre punti in più dell’Atalanta, il Milan non dovrà fare meno punti della Roma.

Al momento non consideriamo Lazio e Torino in corsa per la champions, ci vorrebbe un miracolo!

Il Nerazzurro, l’unico vero quotidiano dei tifosi interisti!
Print Friendly, PDF & Email