Doppietta e vittoria: Icardi è the man of the match

Maurito merita la nomina a man of the match

Altra vittoria e altro 2-1: l’Inter inizia a mettere nel sacco punti importanti per la stagione.

Dopo l’ottima prova in Champions con il Psv, si chiude il mini-ciclo di partite dell’Inter con un altro successo, questa volta sul campo della Spal. La partita è stata più tosta del previsto, perché i padroni di casa hanno giocato a ritmi infernali e con buona qualità, ma alla fine la squadra di Spalletti ha portato a casa il bottino pieno. Merito soprattutto di due giocatori: Handanovic e Icardi.

Il primo con super parate, il secondo con due goal assolutamente decisivi, meritandosi la palma del migliore in campo. Tra i due, il secondo goal è ciò che più rappresenta il suo modo di giocare: freddezza incredibile davanti al portiere e palla nell’angolino. Finalmente, il bomber argentino si è sbloccato anche in campionato, dopo un inizio non proprio esaltante. Ora testa alle nazionali, con una partita speciale all’orizzonte: il derby di Milano.