E.L. Inter- Eintracht 0-1 le pagelle dei nerazzurri

Dopo questa partita abbiamo provato un senso di forte costernazione... anche in vista del derby di domenica sera. Mah...

Dopo questa partita abbiamo provato un senso di forte costernazione… anche in vista del derby di domenica sera. Mah…

E.L. Inter- Eintracht 0-1 le pagelle dei nerazzurri

Tentiamo di dare qualche sufficenza e magari un bel voto, anche se non siamo convinti del tutto.

Di seguito le valutazioni:

 

Handanovic 7 se l’inter perde solo 0-1 é principalmente merito suo.

D’Ambrosio 5 non spinge mai ed é sempre in affanno.

Cedric 5 L’unico acquisto di gennaio non é certo un fenomeno.

DeVrji 4 regala il gol della qualificazione.

Skriniar 6 uno dei pochi a meritare la sufficienza. Si fa sentire soprattutto quando viene avanzato a centrocampo.

Borja 4 non ce la fa più a giocare a certi livelli.

Vecino 4 mai pericoloso al tiro, sempre scolastico nei passaggi. Spesso in ritardo nelle chiusure.

Perisic 3 mai decisivo, non salta l’uomo, non tira, sbaglia i cross. Spalletti lo paragona a Cristiano Ronaldo. Che problemi ha?

Candreva 4 come al solito fa tanta confusione. Un paio di conclusioni finiscono ad almeno 5 metri dai pali della porta di Trapp.

Politano 5 qualche buon dribbling e una timida conclusione. Un bel salvataggio anche in difesa, troppo poco, non basta.

Keita 5 era al rientro e non poteva essere al meglio ma era lecito attendersi qualcosa in più. Sbaglia il controllo quando potrebbe finire davanti al portiere 1 contro 1, perdonabile?

Ranocchia 6 Spalletti non ha grandi alternative e lo manda dentro per ribaltare la partita. Lui fa il suo e lo fa anche discretamente.

Esposito e Merola sv

Spalletti 3 oggi gli uomini erano contati comunque sono quasi due anni di gestione e nessuno straccio di gioco. Nessuna base posta per il futuro. Operazioni di mercato avallate imbarazzanti, gestione dello spogliatoio sbagliata. Serve altro per l’esonero? Purtroppo si: una montagna di danaro!

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email