Eder: “Orgoglioso di continuare in questo club”

L’attaccante italobrasiliano commenta il rinnovo fino al 2021: “Dobbiamo riportare l’Inter dove merita” 

Eder: “Orgoglioso di continuare in questo club”

L’attaccante italobrasiliano commenta il rinnovo fino al 2021: “Dobbiamo riportare l’Inter dove merita” 

MILANO – Orgoglio e soddisfazione: questo è ciò che traspare dalle parole di Eder Citadin Martins, fresco di rinnovo fino al 2021 con l’Inter. “Per me questo prolungamento di contratto è un importante attestato di stima da parte della società ma anche del mister e dei compagni. Devo continuare a lavorare: anche se magari è un periodo in cui sto giocando meno, cerco sempre di dare il mio contributo alla squadra. Io mi sento sullo stesso livello dei miei compagni che in questo momento stanno giocando, per rimanere in un club come l’Inter devi dimostrare le tue qualità non solo in partita ma anche in allenamento ogni giorno. Prolungare questo contratto per me è un orgoglio, sono molto fiero di continuare a far parte di questo club”. Eder è stato acquistato dall’Inter nel gennaio dello scorso anno: “Sono arrivato qui in un momento difficile ma il bello del calcio è che le situazioni possono cambiare molto in fretta. Quest’anno stiamo dimostrando il nostro valore, Spalletti ci ha dato organizzazione ed entusiasmo. Con voglia e atteggiamento, possiamo fare cose importanti. Quest’anno dobbiamo riportare l’Inter dove merita, in Champions League: dobbiamo raggiungere questo obiettivo per noi stessi e per i tifosi, che ci sono sempre stati vicini”. Il gol più bello in nerazzurro? “Quello segnato su punizione in casa dell’Atalanta, ma anche quello realizzato a San Siro contro il Chievo”.

{loadposition adorizzontale} 

Print Friendly, PDF & Email