EL-Inter-Rapid Vienna 4-0: conquistati gli ottavi di finale.

I nerazzurri padroni del campo dal primo al novantesimo, segnano 4 gol e passano agli ottavi

I nerazzurri padroni del campo dal primo al novantesimo, segnano 4 gol e passano agli ottavi

EL-Inter-Rapid Vienna 4-0: conquistati gli ottavi di finale

L’Inter rifila un 2 gol per tempo al Rapid Vienna  e si qualifica agli ottavi di finale dell’Europa League. I 5.000 tifosi austriaci capiscono immediatamente che l’Inter è in palla ma cantano per tutti i 90 minuti.

Quattro gol, equamente distribuiti. Prima Vecino e Ranocchia fanno squillare le trombe nel primo tempo, Perisic e Politano chiudono la quaterna nel secondo

Vecino chiude subito la pratica qualificazione già all’11; Ranocchia, dopo sette minuti, s’improvvisa attaccante e raddoppia con una bella girata al volo di destro dal limite dell’area di rigore. Complemtni al ragazzo per la serietà e l’impegno di questo ragazzo nonostante sia la 4a scelta come centrale

Una gara dominata dall’Inter in ogni momento, in ogni parte del campo. Il Rapid ha anche cercato di reagire dopo l’uno-due iniziale ma i ragazzi di Spalletti hanno sempre mostrato un tasso tecnico superiore rispetto agli avversari di turno.

L’Inter non è mai stata in difficoltà e ha controllato, agevolmente, l’incontro. Adesso gli ottavi, aspettando il sorteggio.