Frosinone-Inter 1-3 le parole dei protagonisti in campo

Le dichiarazioni dei protagonisti sul campo

Frosinone, lo Stadio Benito Stirpe, il nuovo stadio di proprietà

Le dichiarazioni dei protagonisti sul campo

Frosinone-Inter 1-3 le parole dei protagonisti in campo

Eccoci alle dichiarazioni di alcuni dei protagonisti della gara vinta dall’Inter ieri al “Benito Stirpe” di Frosinone.

 

Matias Vecino, autore del gol che ha chiuso il match al “Benito Stirpe”, ha parlato ai microfoni dei sito ufficiale del club: “Abbiamo avuto qualche momento di difficoltà in cui loro sono cresciuti ma alla fine l’abbiamo chiusa”. “Borja gioca più corto e devo stargli più vicino, Brozovic cerca più filtranti. Mi adatto al compagno che ho accanto e cerco di fare il meglio per la squadra. In questi due anni la squadra ha fatto passi in avanti, dobbiamo avvicinarci ancora di più a chi ci sta davanti ma siamo già cresciuti molto”. “Abbiamo un discreto vantaggio ma ora c’è uno scontro diretto contro la Roma: dobbiamo vincere per avvicinarci ancora di più al nostro obiettivo”.

Fonte immagine sito ufficiale F.C. Internazionale

Autore del primo gol che ha sbloccato la gara, Radja Nainggolan ha parlato al termine del match vinto per 3-1 contro il Frosinone ed il sito ufficiale del club riporta le sue dichiarazioni: “Queste partite sono difficili soprattutto quando ti rilassi un attimo, ci hanno messo in difficoltà soprattutto per il 2-1, poi siamo stati di nuovo bravi a tener bene palla e a chiuderla”. “Ho sempre cercato di dare il massimo di me stesso, purtroppo ho avuto degli infortuni quindi non sono mai riuscito a dare tutto quello che volevo dare però l’importante è sapere che ho sempre dato il massimo. Contro la Roma è uno scontro diretto sia per noi che per loro, mi dispiace dovercela giocare contro la Roma perché ho lasciato tanti bei ricordi, tanti amici dentro il gruppo ma il calcio è anche questo. Sono un giocatore dell’Inter e devo dare il massimo per questa maglia anche se rispetto molto dove sono stato”.

Fonte immagine sito ufficiale F.C. Internazionale

Il difensore olandese Stefan De Vrijcommenta così si sito del Club il successo per 3-1 in casa del Frosinone: “Nel primo tempo abbiamo giocato bene e realizzato due reti, mentre abbiamo sofferto un po’ nella ripresa: siamo stati meno precisi mentre loro sono cresciuti. Ultimamente stiamo giocando bene, creiamo tante occasioni da rete e gestiamo bene il possesso palla, anche se dobbiamo essere più concreti e chiudere prima le partite. Ora attendiamo la Roma, sarà una partita molto importante in ottica Champions League. Le mie condizioni fisiche? Mi sento a posto, ho lavorato con la squadra tutta la settimana, l’infortunio ormai è alle spalle”.

Fonte immagine F.C. Internazionale

 

 

Il Nerazzurro, l’unico vero quotidiano dei tifosi interisti!