Icardi blocca il mercato dell’Inter

L'ex capitano è sempre più intenzionato a puntare i piedi, convinto di poter dimostrare ad Antonio Conte di essere ancora importante per la squadra.

Mauro Icardi nei giorni felici

L’ex capitano è sempre più intenzionato a puntare i piedi, convinto di poter dimostrare ad Antonio Conte di essere ancora importante per la squadra.

Icardi blocca il mercato dell’Inter

Rassegna – La Settimana

 

La strategia di Maurito appare molto chiara: rifiutare qualsiasi tipo di soluzione per bloccare il mercato in entrata del club e arrivare così al momento in cui lo stesso, che senza una sua uscita potrebbe aggiungere alla rosa il solo Dzeko low cost, abbia bisogno di lui.

Per questo Wanda rispedirà al mittente l’offerta proveniente dalla Capitale, da dove sono disposti a dare al giocatore 8 milioni di euro a stagione (???????); l’Inter aveva già dato un ok di massima a uno scambio con Dzeko, Kolarov e una quarantina di milioni – NDR: da fonti romane la proposta menzionata non sarebbe corretta – .

La bionda showgirl potrebbe fare la stessa cosa anche con la Juventus, con cui i nerazzurri continuano a cercare una quadratura del cerchio per superare le titubanze di Dybala, visto che anche l’argentino della Juve non ha nessuna intenzione di cambiare squadra. Marotta potrebbe essere costretto a chiedere aiuto all’ex CT della nazionale italiana per parlare direttamente con l’argentino e smontare tutte le sue convinzioni.

Ma non sarà facile nemmeno per un duro come Conte, Icardi tra 17 mesi sarà libero a parametro zero e nel frattempo l’Inter è obbligata ad allenarlo con personale idoneo, con la primavera ed anche in un campo di fieno, per tutto il periodo in cui il giocatore sarà tesserato per il club, ma attenzione ai colpi di coda…

Il Nerazzurro, l’unico vero quotidiano dei tifosi interisti!