Icardi rompe con l’Inter, è l’ultima volta che parlo con voi

Rottura totale tra Icardi e l'Inter dopo il colloquio con Spalletti ed i medici della squadra. L'ex capitano vuole parlare solo con Zhang

Rottura totale tra Icardi e l’Inter dopo il colloquio con Spalletti ed i medici della squadra. L’ex capitano vuole parlare solo con Zhang.

Icardi rompe con l’Inter è l’ultima volta che parlo con voi

Doveva essere l’occasione per firmare una tregua, invece il colloquio andato in scena ieri tra Mauro Icardi, Luciano Spalletti e il medico sociale dell’Inter Corsini ha ulteriormente complicato il caso.L’ex capitano infatti ha seccamente rifiutato di tornare ad allenarsi in gruppo, come richiesto sia dal tecnico che dal professor Corsini, lamentando ancora un forte dolore al ginocchio. Ma non solo. Icardi secondo ‘Il Corriere della Sera’ si sarebbe rivolto in modo piuttosto brusco nei confronti dei suoi interlocutori, chiarendo di non voler più avere niente a che fare con loro.

Icardi insomma, come anticipato già nei giorni scorsi, aspetta l’intervento diretto del presidente Zhang che però tornerà in Italia solo pochi giorni prima del Derby. Ecco perché, al momento, l’argentino sembra destinato a restare fuori almeno fino alla pausa di fine mese.

Il numero 9 nerazzurro e la moglie-agente Wanda Nara per tornare sui propri passi pretendono sempre la restituzione della fascia o almeno una spiegazione pubblica sul motivo per cui Icardi è stato degradato.

Anche perché, sempre secondo gli Icardi, in realtà la mossa dell’Inter sarebbe tesa solo ad alimentare una campagna denigratoria nei confronti dell’argentino con l’obiettivo di poter giustificare una cessione già decisa agli occhi dei tifosi.

A questo punto, insomma, ogni ipotesi di mediazione sembra davvero difficile e la possibilità che Icardi resti un separato in casa fino al termine della stagione è sempre più alta.

Tanto che secondo ‘La Gazzetta dello Sport’ l’Inter nelle prossime settimane potrebbe perfino valutare l’ipotesi di adire le vie legali contro Icardi, ma il caso si annuncia comunque particolarmente complesso anche da quel punto di vista.

La certezza, ad oggi, è che il clima tra l’Inter e Mauro Icardi resta gelido. La tregua insomma è davvero lontanissima: basterà l’intervento del presidente Zhang per risolvere il caso?

Fonte Goal.com