ICC China, Inter – Lione 1 – 0, le note di gara

Una rete di Stevan Jovetic al 75′ decide il match di Nanchino, secondo e ultimo test dei nerazzurri in Cina 

ICC China, Inter – Lione 1 – 0, le note di gara

Una rete di Stevan Jovetic al 75′ decide il match di Nanchino, secondo e ultimo test dei nerazzurri in Cina

NANCHINO – L’Inter si impone 1-0 sul Lione al Nanjing Olympic Stadium nella sfida dell’International Champions Cup China, secondo test della tournée in Cina e Singapore dopo il pareggio per 1-1 di venerdì scorso contro lo Schalke 04. La gara prende il via su ritmi non altissimi, complici i 36 gradi di Nanchino. La prima chance è per il Lione: al 20′ Traore riceve palla dopo una percussione centrale di Depay e scarica un potente sinistro dal limite che termina alto non di molto. Un minuto più tardi, Miranda gira di testa un corner calciato da Joao Mario ma non inquadra lo specchio. Al 26′ è ancora un colpo di testa, stavolta di Gagliardini, a impensierire il portiere dei francesi Lopes, che blocca centralmente. Nei minuti finali del primo tempo, le conclusioni di Traore e Gagliardini sono facile preda rispettivamente di Handanovic e Lopes. La ripresa comincia con la consueta girandola dei cambi: al rientro dagli spogliatoi, Spalletti manda in campo Padelli, Valietti, Skriniar, Kondogbia, Gabigol e Perisic. Dopo un sinistro sull’esterno della rete di Mendy e un tentativo in acrobazia di Kondogbia, i nerazzurri hanno due grandi occasioni prima con Jovetic, che al 52′ salta tre avversari prima di vedere respinta la sua conclusione dal portiere avversario, e poi con Gabigol, che al 57′ non riesce a superare Gorgelin da buona posizione. Al minuto 65 Padelli è reattivo nel deviare in corner il destro da fuori di Depay e, dieci minuti più tardi, l’Inter trova il vantaggio: Gabigol va in pressing, la palla arriva a Jovetic che triangola alla perfezione con Joao Mario e deposita in rete a porta sguarnita. L’ultima occasione della gara è ancora per i nerazzurri, col colpo di testa di Ranocchia all’81’ che termina a lato di pochissimo. Il viaggio in Cina termina qui: ora si vola a Singapore, dove l’Inter affronterà Bayern Monaco (27 luglio) e Chelsea (29 luglio).

INTER-LIONE 1-0 Marcatori: 75′ Jovetic

INTER: 1 Handanovic (46′ 27 Padelli); 33 D’Ambrosio (46′ 31 Valietti), 24 Murillo (1′ st Skriniar), 25 Miranda (67′ 13 Ranocchia), 55 Nagatomo; 5 Gagliardini (46′ 7 Kondogbia), 20 Borja Valero (67′ 77 Brozovic); 87 Candreva (46′ 96 Barbosa), 10 Joao Mario (88′ 11 Biabiany), 23 Eder (46′ 44 Perisic); 99 Pinamonti (46′ 8 Jovetic) A disposizione: 46 Berni, 89 Pissardo, 59 Emmers, 61 Vanheusden, 63 Rivas

Allenatore: Luciano Spalletti

LIONE: 1 Lopes (46′ 30 Gorgelin), 4 Rafael (46′ 23 Tete), 6 Marcelo (46′ 43 Gouiri), 9 Depay (67′ 24 Mammana), 10 Traore (46′ 44 Maolida), 11 Diaz (60′ 22 Mendy), 14 Darder (60′ 7 Grenier), 15 Morel (60′ 5 Diakhaby), 18 Fekir (46′ 8 Aouar), 20 Marcal (60′ 3 N’Koulou), 29 Tousart (60′ 12 Ferri) A disposizione: 27 Cornet

Allenatore: Bruno Genesio Recupero: 4′ + 2′

{loadposition EDintorni}