Il Valencia al lavoro per il mercato della prossima stagione

Il Valencia comincia a lavorare per la formazione della rosa 2018-2019 partendo dalla conferma di alcuni elementi dell’attuale rosa a disposizione di Marcelino Garcia Toral.

Il Valencia al lavoro per il mercato della prossima stagione 

Il Valencia comincia a lavorare per la formazione della rosa 2018-2019 partendo dalla conferma di alcuni elementi dell’attuale rosa a disposizione di Marcelino Garcia Toral.

Tra i nomi al centro di questa operazione c’è anche quello di Geoffrey Kondogbia, il centrocampista francese arrivato in estate in prestito dall’Inter: secondo le ultime novità riportate da PlazaDeportiva, i Taronges vorrebbero esercitare il diritto di riscatto secondo i termini previsti. Probabilmente concordando con l’Inter un pagamento in quattro rate come da accordo filtrato da tempo tra i due ds Mateu Alemany e Piero Ausilio, per poi far firmare al giocatore un contratto fino al 2022 con clausola di rescissione di 100 milioni di euro.

La scorsa estate l’asse di mercato instauratosi tra Inter e Valencia è stato uno dei più interessanti: scambio di prestiti tra Kondogbià e Cancelo, oltre a prestito biennale con obbligo di riscatto di Jaison Murillo dall’Inter al Valencia.

Murillo è in prestito per due stagioni con la formula dell’obbligo di riscatto. Una volta che il riscatto sarà applicato, il colombiano resterà a Valencia fino al 2022 e il club renderà poi chiaro il suo prezzo di rescissione. Joo Cancelo: l’Inter ha un diritto di riscatto per una somma attorno ai 40 milioni di euro applicabile entro il 30 giugno. Si preannuncia un’estate calda tra Inter e Valencia.

 

Print Friendly, PDF & Email