In Cina per il via libera di Zhang a Schick, Keita e Vecino

Calciomercato Inter? Difficile da decifrare…. I fatti

In Cina per il via libera di Zhang a Schick, Keita e Vecino

Calciomercato Inter? Difficile da decifrare…. I fatti

I tifosi nerazzurri faticano a comprendere le strategie di mercato dell’Inter, ma il fatto che Sabatini e Ausilio siano volati in Cina lascia intendere come il club si stia dando da fare per consegnare a Spalletti le pedine richieste nel più breve tempo possibile. E una svolta è attesa proprio dopo il vertice asiatico tra la dirigenza e la proprietà. I colpi più vicini sono tre: Patrik Schick, Keita Baldé e Matias Vecino. Lo conferma la Gazzetta dello Sport.

SCHICK – L’accordo fra Inter e Samp c’è già, e prevede il pagamento di 30 milioni di euro in tre anni, il tutto inevitabilmente subordinato all’idoneità che è attesa per fine agosto, al termine di un periodo di 30-40 giorni di assoluto riposo. Al giocatore verrà presto proposto un accordo quinquennale da 1,8 milioni a stagione.

KEITA BALDÉ – Zhang Jindong sarà poi chiamato ad avallare la proposta che l’Inter farà a Lotito per Keita Baldé, con gli uomini mercato nerazzurri pronti a spingersi fino a 20 milioni più bonus. Anche qui c’è sempre l’ombra della Juve, ma Sabatini sembra avere ancora un vantaggio concreto sui bianconeri.

VECINO – I nerazzurri pagheranno la clausola: 24 milioni in due rate annuali da 12 milioni; la Fiorentina non sembra considerare altre formule.

{loadposition EDintorni}